Quando ti innamori di un collega

Quando ti innamori di un collega

…o, peggio, del tuo capo… Succede e anche spesso, credeteci. Si sa, se ne parla magari facendo qualche battuta tra colleghi, ma quando accade a te, ti sconvolge la vita.

Finisce una storia importante. Cosa si fa? Come si ricomincia? L'opinione della psicologa

Amori che finiscono in vacanza

Ma questa estate, alla fine di Luglio, siamo partiti per una vacanza di tre settimane. Destinazione Caraibi. Subito dopo essere arrivati ho iniziato a sentirlo lontano, non me la sentivo di stargli troppo vicina…

Vacanze separate

Il risultato? Sono stata malissimo, non mi sono goduta nemmeno un attimo della vacanza ‘separata’ e ancora adesso continuo a chiedermi cosa abbia combinato il mio partner durante le due settimana di lontananza…

Vacanze estive rapporti (di coppia) a rischio

Vacanze estive rapporti (di coppia) a rischio

La vacanza senza il partner, sempre più diffusa e di tendenza, comporta d’altro canto la possibilità non solo della tradizionale ‘scappatella estiva’, ma piuttosto il rischio dell’effetto…

Ti ha lasciata ma non riesci a dimenticarlo?

Ti ha lasciata ma non riesci a dimenticarlo?

Come dimenticarlo dopo la fine di una relazione? Dimenticare una persona non è facile, ma se rimangono dei cordoni ombelicali come un messaggino ogni tanto, un ciao online, una mail…

Chi comanda nella tua coppia?

Chi comanda nella tua coppia?

Certo, ci piacerebbe poter rispondere: Nessuno! Perché siamo uguali, prendiamo le decisioni insieme, spesso la pensiamo allo stesso modo, e se non siamo d’accordo allora raggiungiamo un compromesso…

Ti ha lasciata... e adesso?

Ti ha lasciata… e adesso?

Come rimettersi in piedi, ricominciare a vivere – da sole – come e forse meglio di prima. Ti ha lasciata e ti sembra che il mondo ti sia caduto addosso. Ma è proprio così?

50enni: istruzioni for dummies

50enni: istruzioni for dummies

Da cinquantenne non mi sento né offesa, né sminuita. Prendo atto, piuttosto, dell’ondata di indignazione che sui media è dilagata, prima da parte di giornaliste della mia età, poi da parte dei colleghi maschi giunti in loro supporto.

Quando ti senti brutta...

Quando ti senti brutta…

Chi non ha mai attraversato momenti di questo genere può anche non proseguire nella lettura, e a lei (ammesso che esista) va tutta la nostra invidia.