Estate in ufficio, come vestirsi e come presentarsi al lavoro durante l’estate

Estate in ufficio, come vestirsi e come presentarsi al lavoro durante l'estate
Estate in ufficio, come vestirsi e come presentarsi al lavoro durante l’estate

Temperature alte, atmosfera da vacanza e tu… che devi (ancora) andare in ufficio. Ma che voglia di vestirsi leggere, colorate! Che voglia di indossare sandali, magari infradito, che lasciano il piede libero! Ma attenzione, perché l’ufficio non è la spiaggia (anche se con la testa siete già al mare). spesso è richiesto un abbigliamento ‘professionale’, anche in estate. Ma come conciliare il look da ufficio con l’estate? Ecco i nostri consigli:

No alle infradito Le ‘infradito’ – specie se di plastica – non sono adatte all’ambiente professionale dell’ufficio. Ma non disperate. Ci sono soluzioni divertenti (e sexy). Sostituite le solite pump con un paio di scarpe ‘peep-toed’ (scarpe che lasciano soltanto un pezzettino delle dita del piede scoperto) oppure con le cosiddette ‘slingback’ (scarpe con un laccio che passa dietro il tallone). Piedi e unghie, se in vista, devono essere ovviamente perfettamente curati.

Andate in bianco Colori troppo accesi esprimono un mood allegro, vacanziero… un mood che non è spesso molto apprezzato all’interno dell’ufficio. Evitate perciò colori troppo appariscenti, ma optate per colori chiari e tranquilli, come il bianco, il beige, il crema, il blu chiaro. Sono estivi, leggeri senza nulla togliere al vostro look professionale.

Se la giacca è un must Se l’ambiente del lavoro richiede la giacca, portatela sopra una camicetta leggera, preferibilmente senza maniche per sentirvi leggere e fresche. Scegliete una giacca in un materiale estivo per essere comode e non soffrire troppo il caldo.

L’abito ‘fa ufficio’? Dipende dall’abito. Se è troppo stretto o troppo corto no. La scelta di abiti per quest’estate è infinita e non deve essere difficile trovare un abitino adatto anche per l’ufficio. In genere vanno bene quelli realizzati in materiali un po’ più ‘rigidi’, lunghi fino al ginocchio e con piccole maniche. Ravvivate il vostro look con pochi, ma eleganti accessori. Anche un abito senza maniche può andare. Basta portarsi dietro un piccolo cardigan per gli appuntamenti più formali.

Gambe nude? La questione delle gambe nude è strettamente legata alla lunghezza della gonna, dell’abito o degli cityshorts di vostra scelta. Finché arrivano al ginocchio, potete anche fare a meno delle calze. Ricordatevi però che le gambe, se decidete di mostrarle, devono essere perfettamente depilate e lisce.

Cityshorts? Sì agli ‘cityshorts’ in ufficio. Sceglieteli ‘couture’, con dettagli che li rendano più eleganti come delle pinces o un piccolo risvolto. Abbinateli con una camicetta classica e scarpe non aperte.

Non troppo sexy Non importa quanto si alzino le temperature, non presentatevi mai troppo nude in ufficio. Tenete gonnelline corte e scolature profonde per il mare. Evitate abiti troppo stretti e materiali trasparenti, per rispetto ai vostri colleghi, e a voi stesse.

Make-up & capelli Se dobbiamo stare attente a non andare in ufficio con abiti che ‘scoprono troppo’, il trucco invece può essere più ‘nudo’ in estate. Usate un fondotinta leggero, applicate un colore fruttato sulle labbra e truccate gli occhi con colori chiari o tonalità dorate. Raccogliete i capelli in una coda morbida o dominate ciocche ribelli che soprattutto quando fa caldo danno fastidio, con mollette per un look disinvolto, ma non troppo.

Margherita.net

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

SPECIALE NATALE 2018
 
 
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE