Scoprire il tradimento

Scoprire il tradimento
Scoprire il tradimento

Non è questo sicuramente un articolo per le ‘deboli di cuore’, per le donne che già vedono un tradimento dietro ad ogni ritardo nel rientro a casa da parte del marito, ad ogni telefonata o sms inattesi. Però se è vero che il tradimento è un qualcosa di molto difficile da comprendere, soprattutto se si è coinvolte in prima persona, è pur anche vero che il tradimento è una faccenda piuttosto frequente.

Prendiamo le statistiche come sempre con le pinze, e teniamo conto che quelli che stiamo per elencare sono numeri ‘americani’ ma da certe statistiche pare che ben il 60% degli uomini avrebbero avuto almeno un’avventura extraconiugale e lo stesso varrebbe per il 40% delle donne. Cifre che, se vere anche solo in parte, sarebbero sufficienti a far girare la testa a più di qualcuno.

Ma noi oggi vogliamo (siamo dalla parte delle donne dopo tutto!!!) affrontare il problema del tradimento – o meglio dell’individuazione di alcuni elementi che potrebbero far dedurre una situazione di tradimento – dal punto di vista femminile.

Quali sono i comportamenti, o magari i non comportamenti, a cui fare bene attenzione quando sospettiamo che il nostro partner ci stia nascondendo qualcosa?

Intendiamoci, nessuno è colpevole fino alla prova del reato, ma sicuramente tenere gli occhi aperti non ha mai fatto male a nessuno (poi il giudizio finale spetta sempre a chi conosce la coppia dall’interno, e sa che peso attribuire ad ogni elemento). Ad ogni modo, ecco dieci punti da tenere sempre bene a mente. Non si sa mai.

1) Ci sono stati dei cambiamenti nelle abitudini o nel ritmo della giornata del vostro partner? Soprattutto quando vi è una routine consolidata, repentini cambiamenti possono far pensare che un elemento nuovo si sia inserito nella vita del partner.

2) Ti dedica lo stesso tempo, le stesse attenzioni, lo stesso interesse che ti dedicava un anno fa?

3) Ti sembra sospettosamente indaffarato con email e messaggini che non riesci a leggere nemmeno se vai a cercarli sul suo computer quando lui è fuori? (Gli uomini si sono fatti furbi, forse leggendo anche qualcuno dei nostri articoli, e le tracce elettroniche del tradimento le sanno cancellare, eccome).

4) Come si comportano i suoi migliori amici nei tuoi confronti? Ti sembrano imbarazzati e/o sfuggenti?

5) Ha fatto nuove amicizie recentemente, e queste nuove amicizie ti sembrano aver avuto una influenza particolare sul suo modo di comportarsi anche nei tuoi confronti?

6) Ha delle nuove colleghe di lavoro delle quali però preferisce non parlare?

7) Ti è arrivata recentemente qualche voce ‘amica’ che vorrebbe metterti in guardia ma che hai sempre respinto come ‘malalingua’?

8) È più disinteressato del solito all’aspetto sessuale del vostro rapporto?

9) Cambia frequentemente umore quando è in casa – o magari è spesso di cattivo umore in casa – salvo poi essere gioviale e allegro quando lo senti al telefono in bagno o in un’altra stanza?

10) Cosa ne dice, di tutto questo, il tuo istinto di donna?

Fate bene attenzione, queste non sono prove, sono solo segnali che forse qualcosa potrebbe non andare per il verso giusto. Noterete che in questo elenco non compaiono elementi banali e tritati come il classico rossetto sul colletto o il capello biondo sul cruscotto…

Ricordate sempre che il tradimento non si ‘diagnostica’ con una serie di sintomi, ma lo si scopre o perché ce lo troviamo davanti agli occhi, o perché lo sentiamo dentro al nostro cuore.

Ad ogni modo, tenere gli occhi bene aperti non ha mai fatto male a nessuno.

Margherita.net

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINK SPONSORIZZATI