Femminilizzazione e mascolinizzazione

Ginecologia
Ginecologia

Due sono le ragioni per cui un uomo può arrivare ad assomigliare a una donna. La più comune è un deficit di ormoni sessuali maschili, che può essere indotto da malattia o asportazione dei testicoli, oppure dal fatto che l’ipofisi non produce gli ormoni che a loro volta stimolano i testicoli a produrre gli ormoni sessuali maschili.

motivi ormonali: questi ormoni, detti androgeni, favoriscono nei maschi lo sviluppo dei caratteri sessuali secondari e la pubertà. Se la carenza ormonale ha inizio prima della pubertà, l’adolescente non avrà uno viluppo normale e non diventerà una persona pienamente mascolinizzata.

Questo evento sfortunato si traduce nella formazione di un individuo di aspetto femmineo, con pelle liscia e scarsi peli in tutto il corpo, voce in falsetto, scarso sviluppo muscolare, organi sessuali più piccoli del normale e deboli impulsi sessuali. Se la carenza ormonale sopravviene dopo la pubertà, le conseguenze sono molto minori.

La seconda causa di femminilizzazione può essere l’assunzione di forti dosi di estrogeni, cioè di ormoni sessuali femminili: gli estrogeni possono essere prescritti come terapia adiuvante per il cancro della prostata. Oppure dopo un intervento chirurgico per cambiare sesso.

Mascolinizzazione
Gli ormoni sessuali maschili sono potenti steroidi anabolici che, di norma, trasformano ragazzini effeminati in maschi robusti. Una produzione più alta del normale di questi ormoni sessuali darà all’individuo caratteri maschili eccessivamente pronunciati. Tale produzione abnorme di solito è conseguenza di un cancro delle cellule che producono l’ormone, che si trovano nei testicoli o nelle ghiandole surrenali.

Per strano che possa sembrare ci sono cellule di questo tipo anche nelle ovaie e un tumore ovarico può causare nelle donne un eccesso di ormoni sessuali maschili – androgeni.

causa degli androgeni: se questo accade prima dell’avvento della pubertà, ci sarà uno sviluppo sessuale precoce e uno sviluppo corporeo prematuro, ma dato che questi ormoni provocano la fusione delle cartilagini di collegamento delle ossa lunghe, lo sviluppo in altezza cesserà prima del tempo. Se invece accade negli adulti, provoca mascolinizzazione con aumento dei peli in tutto il corpo, maggiore sviluppo muscolare e un tono di voce più profondo.

Le donne con questo disturbo ormonale smettono di avere le mestruazioni e hanno un ingrossamento del clitoride.

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.