Sai cosa sono le ‘kninkles’? Le rughe intorno le ginocchia! Ecco come contrastarle

Kninkles
Sai cosa sono le ‘kninkles’? Le rughe intorno le ginocchia! Ecco come contrastarle

Zone del corpo come le mani, la nuca, ma anche le ginocchia, mostrano più velocemente i primi segni dell’invecchiamento della pelle rispetto ad altre zone del nostro corpo. Per le ginocchia, ma anche per i gomiti, è facile capirne il perché. Sono sempre in movimento e si piegano spesso durante la giornata, per questo motivo la pelle già di per sé deve essere più larga intorno all’articolazione.

Nel corso del tempo perde facilmente elasticità, e questo spesso lo vediamo già in giovane età. Le ginocchia inoltre sono spesso anche esposte al sole perché sono sporgenti ed esposte, e molto spesso non le proteggiamo bene.

Dicono che sono le persone magre a soffrire di più di ‘kninkles‘ una brutta parola frutto della fusione di ‘knee'(ginocchio) e ‘wrinkle’ (ruga) ma a lungo andare pare che nessuno sia in grado di sfuggire a questo segno di invecchiamento. Spesso addirittura le stelle di Hollywood più belle vengono criticate proprio per questo ‘problema’ quando si presentano sul red carpet.

Non sorprenderà quindi che proprio a Hollywood sia nata una delle scuole per contrastare le cosiddette ‘kninkles’. Il trattamento, uno dei più efficaci ma anche uno dei più dolorosi, consisterebbe in una combinazione di radio frequenze per ‘stringere la pelle’ e poi verrebbero iniettate delle cellule estratte dal sangue o dal midollo. Entro due mesi le ginocchia sarebbero ‘come nuove’.

Ma sarà proprio vero, e soprattutto, non ci sono dei modi forse meno impegnativi per mantenere giovani le ginocchia e la pelle intorno alle ginocchia?

Certo che ci sono! Ecco cosa fare per curare le vostre ginocchia al massimo:

1) Idratate la pelle delle ginocchia regolarmente, minimo una volta al giorno

2) Fate lo scrub almeno una volta la settimana

3) Considerate di viziare la pelle delle vostre ginocchia con una maschera idratante

4) Non dimenticate di proteggere le ginocchia con un filtro solare, pensate a quante volte al mare esponente le ginocchia nei vari momenti della giornata

5) Non perdete peso troppo velocemente

6) Fate lo squat per rinforzare i muscoli sopra il ginocchio (dovreste già farlo per tonificare i glutei…)

7) Mangiate sufficienti quantità di proteine e cibi sani come il pesce per stimolare la produzione di collagene

8) Usate la moda per camuffare ginocchia non proprio impeccabili. Il lungo va di moda!

9) Pare che le ‘kninkles’ siano meno visibili quando si indossano i tacchi. Fate voi…

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.