Creme per la pelle. Quali sono gli ingredienti che una buona crema per la pelle deve contenere?

Creme per la pelle. Quali sono gli ingredienti che una buona crema per la pelle deve contenere?
Creme per la pelle. Quali sono gli ingredienti che una buona crema per la pelle deve contenere?

Non tutte le creme per la pelle sono davvero efficaci, un buon profumo ed una consistenza piacevole non garantiscono anche una adeguata protezione della pelle dagli agenti atmosferici. Per essere davvero utile alla pelle, la composizione di una crema deve rispondere a determinate caratteristiche. Quali? Lo abbiamo chiesto alla Dott.ssa Emanuela Gibelli, Specialista in dermatologia e venereologia a Milano, ecco cosa ci ha detto.

Quali sono gli ingredienti che dobbiamo ritrovare nella composizione di una crema per la pelle, per essere sicure che sia davvero efficace e protettiva?

Le sostanze contenute nei cosmetici sono in continua evoluzione e spesso le creme sono costituite da formulazioni complesse. Bisogna ricordare che i soggetti che si allergizzano ai cosmetici sono in costante aumento e che il rischio di sensibilizzarsi aumenta quando la pelle è disidratata in quanto attraverso le fissurazioni della pelle “secca” o patologica è più facile che passino gli eventuali allergeni.

Viene da se’ che meno componenti sono presenti  e meno rischi si corrono. Inoltre sempre più aziende sono attente a produrre cosmetici “anallergici” cioè senza coloranti, conservanti, profumi e a basso contenuto di nichel. I cosmetici da preferire nella stagione fredda dovrebbero essere capaci di nutrire e di proteggere la nostra pelle ripristinando tra l’altro la barriera cutanea (la fisiologica difesa della nostra pelle) spesso alterata in condizioni di pelle secca.

Le sostanze che dovrebbero essere contenute in un cosmetico da utilizzarsi in inverno sono principalmente  i lipidi quali burro di karite’, oli vegetali come olio di jojoba o di borragine, vitamine, in particolare la vit.E, ma anche sostanze lenitive come il pantenolo o il bisabololo.

Fondamentale in ultimo è che la derivazione di tutte queste sostanze sia sicura affidandoci ad aziende serie o al consiglio del dermatologo, per evitare di applicare sulla nostra pelle sostanze dannose quali i derivati del petrolio o alcuni conservanti nocivi.

Si ringrazia la Dott.ssa Emanuela Gibelli
Specialista in dermatologia e venereologia a Milano
http://www.emanuelagibellidermatologo.it

Margherita.net

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.