Moda primavera estate 2020. Fendi. Una collezione solare

Attraverso riflessi di gingham e fiori di gaillardia squadrati, rivoli di geometrie grafiche evocano un sensuale gioco di trasparenze, lavorazioni à jour, tessuti e maglie.

Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi

Immersa nel calore di un’alba italiana, la Collezione FENDI Donna Primavera/Estate 2020 disegnata da Silvia Venturini Fendi traccia un percorso di giocosa opulenza in una giornata estiva. Fiori ricercati e texture eteree si intrecciano per ingannare l’occhio, esibendo scorci dell’artigianalità FENDI e invocando la decadenza nascosta della quotidianità. L’incontro tra ciò che è utile con ciò che è frivolo e iperfemminile dà origine a un trionfo di sensiblerie romana, mentre una palette di colori radiosi si accende in tonalità acide dal rosa pallido, al miele e al pecan. La donna FENDI gioisce di espressioni incompiute della nuova energia borghese, come se emergesse da un sogno ad occhi aperti.

Attraverso riflessi di gingham e fiori di gaillardia squadrati, rivoli di geometrie grafiche evocano un sensuale gioco di trasparenze, lavorazioni à jour, tessuti e maglie. Tasche e orli fluttuano sul tulle a nido d’ape creando elaborate sospensioni, traducendo preziose tecniche di pellicceria in twinset sartoriali e in ampie giacche che si biforcano in diafani pannelli. Short e pantaloni ampi in cotone cerato o biologico lavato incontrano giacche doppiopetto e in spugna, motivi floreali vetrificati o lussuoso suede. La pelliccia estiva è impreziosita da lycra floreale o lavorata a maglia, a ricreare un motivo check, mentre paillette trasparenti drappeggiate e maglie sottilissime rimandano alle dimensioni scultoree di lavorazioni trapuntate e cloqué. Un caleidoscopio di texture e tonalità unisce la tradizione FENDI ad una vena di ribellione estiva.

Gli accessori FENDI Primavera/Estate 2020 riprendono i materiali naturali della Collezione: la Peekaboo è in rafia compatta, pelle intrecciata e tela con logo FF. La Baguette è impreziosita da fiori di gaillardia intarsiata, una nuova tote a manico corto è rifinita in nappa e suede a strisce, mentre delicati maxi-gambaletti si abbinano a mocassini slingback con tacco largo e sandali peep-toe floreali.

Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi
Moda primavera estate 2020. Fendi. Photo: courtesy of Fendi
NOVITÀ SU MARGHERITA

Prendere il sole fa bene o fa male?

In realtà la prescrizione del dermatologo di limitare le radiazioni ultraviolette sulla cute va vista in funzione delle esigenze e delle realtà di ogni singolo paziente e non va mai assolutizzata…