Meghan Markle e la foto del Royal Baby

Nella ‘nuova comunicazione’, quella che prevede che la normalità non vada mai sottolineata, non si può esprimere un giudizio, né descrivere l’aspetto fisico.

Meghan Markle e la foto del Royal Baby
Meghan Markle e la foto del Royal Baby

La comunicazione è cambiata. Questa non è una notizia. La notizia è che mentre i social ci vomitano addosso immagini, video, parolacce, pernacchie, urla e corpi esposti alla vista di chiunque, senza alcuna regola se non la censura decisa da Zuckerberg, chi usa la parola scritta per comunicare deve sottostare alle regole dei nuovi ‘comunicatori’. Cioè gli influencer, quelli che urlano sguaiatamente nelle stories di instagram, ci inondano di immagini e che ora dettano legge anche sull’informazione scritta.

Ne sa qualcosa Repubblica, che ieri ha pubblicato il classico articolo sul Royal Baby, raccontando la foto ufficiale dei neogenitori Meghan e Harry: nel giro di poche ore ha dovuto modificare il pezzo in cui descriveva la Duchessa del Sussex neomamma con viso rotondo e pancetta da puerpera.

Meghan nella foto ufficiale che presentava al mondo Archie, è apparsa raggiante insieme al marito ancora più raggiante. Harry era elegante, con un sorriso enorme e teneva in braccio il piccolo avvolto in una copertina. Meghan sprizzava felicità da tutti i pori e… basta. La narrazione, secondo il pensiero unico delle social influencer nostrane, si deve fermare qui. In realtà Meghan indossava delle Manolo Blahnik con tacco dodici e aveva un vestito bianco allacciato ben stretto in vita che metteva in risalto la pancia da puerpera, però questo per la ‘nuova comunicazione’ non lo si può dire. Perché? Perché è un sottolineare una normalità di ogni donna che ha appena partorito, che non deve essere sottolineata. E così le influencer italiane hanno criticato pesantemente nelle loro stories i giornali rei di avere scritto che Meghan aveva la pancia e il viso rotondo. Commento pleonastico, a detta delle influencer, perché è ovvio che quando una donna partorisce abbia queste caratteristiche, e dunque critica le donne normali.

Nella ‘nuova comunicazione’, quella che prevede che la normalità non vada mai sottolineata, non si può esprimere un giudizio, né descrivere l’aspetto fisico.

Il Daily Telegraph, giornale del Regno Unito, dove notoriamente si vive sul filo del rasoio nel comunicare per non offendere nessuno, ha descritto nei minimi particolari l’aspetto di Meghan, dalle scarpe, al vestito, alle forme. Perché? Semplicemente perché Meghan nella foto ufficiale è questo che ha voluto comunicare al mondo: “Sono neomamma, mi vesto elegante anche a poche ore dal parto, sono felice e vi mostro la pancia dove fino a poche ore fa c’era il mio bambino. Che è qui vicino a me, ma in braccio al suo papà, non in braccio a me come finora in tutte le foto reali accadeva, da Diana a Kate.” Vi pare poco?

Una foto dice tante cose e, anche se non le volete scrivere e sottolineare, le dice lo stesso. Si chiama comunicazione.

Costanza Cristianini per Margherita.net

L'OROSCOPO DI MARGHERITA
Oroscopo dell'ariete
Oroscopo del toro
Oroscopo dei gemelli
Oroscopo del cancro
Oroscopo del leone
Oroscopo della vergine
Oroscopo della bilancia
Oroscopo dello scorpione
Oroscopo del sagittario
Oroscopo del capricorno
Oroscopo dell'acquario
Oroscopo dei pesci

 

Leggi ADVERSUS, il magazine per l'uomo. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA