Dura la vita!

Dura la vita!
Dura la vita!

Vi ricordate ‘Ma come fa a far tutto?’, quindici anni fa Allison Pearson scrisse il romanzo che descriveva la vita equilibrista delle mamme che lavorano: figli piccoli, carriera da seguire, marito demanding e senso di perenne inadeguatezza.

La protagonista era Kate Reddy, che in questi quindici anni è cresciuta, quasi giunta ai fatidici cinquant’anni e per lei è come essere diventata invisibile: i figli adolescenti hanno bisogno di lei ma non le parlano, sua madre e i suoi suoceri, ormai anziani, richiedono molte attenzioni, suo marito ha smesso di lavorare, è diventato un paladino della mindfulness e pensa solo a se stesso.

Kate deve dunque tornare al lavoro dopo una lunga pausa per mantenere la famiglia, ma le aziende non sono molto inclini ad assumere una cinquantenne, per cui è costretta a barare sulla sua età pur di tornare a collaborare alla gestione del fondo di investimento che lei stessa aveva creato. Riuscirà a farsi rispettare e a mantenere il suo posto? E quando Jack, la sua vecchia fiamma, riappare quali conseguenze avrà sulla sua vita sempre più complicata?

Dopo Ma come fa a far tutto? – il best­seller che ha raccontato per la prima volta la vita delle mamme che lavorano -, Allison Pearson descrive con grande senso dell’umorismo, sensibilità e intelligenza un momento dell’esistenza in cui la donna ridefinisce se stessa domandandosi chi è e cosa vuole veramente.

Dura la vita!
Allison Pearson
Mondadori
prezzo: 16, 15 euro
pagine: 492

NOVITÀ SU MARGHERITA