Il galateo delle feste di fine anno: cenone di Natale e Capodanno. Come evitare di rovinare la festa a tutti

Le feste di fine anno sono un’occasione unica per riunire le persone che più ci stanno a cuore, Ma può anche rivelarsi un’occasione disastrosa quando non si fanno le scelte giuste…

Il galateo delle feste di fine anno: cenone di Natale e Capodanno
Il galateo delle feste di fine anno: cenone di Natale e Capodanno

Non stiamo parlando del classico cenone di Natale o Capodanno, quello ristretto al nucleo familiare più ristretto (genitori e figli) ma di quei cenoni ai quali partecipano amici, colleghi di lavoro con cui si va particolarmente d’accordo, familiari. Un cenone vero, un mini-happening, un piccolo party, chiamatelo come volete. Con l’aggravante che stiamo parlando di un’occasione speciale, un momento in cui tradizionalmente avviene lo scambio dei regali, in cui si tirano le somme dell’anno che si conclude e si fanno piani per il nuovo, in cui si tende a lasciarsi andare, a bere un po’ più del solito.

Quello che può succedere durante una festa di fine anno va oltre ogni limite dell’immaginazione, e chi ha già organizzato qualche festa di questo tipo in precedenza potrà confermarlo. Se volete che tutto fili liscio, organizzare e pensarci bene prima diventa fondamentale, soprattutto se questo è il vostro primo cenone ufficiale. E qualche consiglio non guasta mai. Ad esempio…

Amici separati o divorziati. Invitarli insieme si o no? Come fare?
Se i tuoi amici si sono lasciati da poco non è una buona idea invitare entrambi, anche se dicono di averlo fatto di comune accordo e senza drammi. Anche se non è facile, cerca di parlarne chiaramente con entrambi, ed eventualmente cerca di capire chi è più chi meno interessato all’invito. Se poi hai in programma due cene (magari Natale e Capodanno) invitali separatamente.

Non tutti gli ospiti che hai invitato si conoscono. Come abbinarli a tavola?
Ottima domanda. Cerca di usare un po’ di psicologia e di abbinare i c caratteri o gli interessi simili. Presentali subito, al momento dell’arrivo, e aiuta i nuovi arrivati ad inserirsi nel gruppo degli amici storici. Mai lasciare un ospite da solo se non conosce gli altri.

Un ospite inizia a bere troppo, e pare non avere intenzione di fermarsi. Cosa fare?
Capita, e non è piacevole. È buona norma cercare di fermarlo/a ma non sempre è possibile. In questo caso cerca l’appoggio di un altro ospite con cui hai una buona confidenza e parla a quatt’occhi (no, anzi a sei occhi visto che sarete in tre) con l’ospite che ha bevuto troppo. Se l’ospite decide di lasciare la cena organizza qualcuno sobrio che lo accompagni a casa, o organizza un taxi. Mai lasciar andare un ospite che ha bevuto troppo incontro al proprio destino…

Dress code o informal? Cosa fare se qualche ospite si presenta vestito in maniera non adatta?
Situazione molto ma molto delicata. Chi non ha seguito le tue indicazioni di stile dimostra poca considerazione per te, per il tuo impegno, per i tuoi altri ospiti. Ma poiché non puoi mandarlo via prova a fare buon viso a cattivo gioco, magari accogliendolo/a con un sorriso ed una battuta che non lascia spazio ad equivoci. E poi lascia stare, non ha senso rovinarsi il fegato. Chiaramente l’invito alla prossima cena sarà rivalutato e non è garantito…

Un’ospite inizia a piangere nel mezzo della cena (capita più spesso di quanto possiate immaginare). Cosa fare, come comportarsi?
Imbarazzante, ma anche triste come situazione. A volte le feste di fine anno unite a qualche bicchiere di buon vino tirano fuori grossi problemi nascisti in qualcuno degli ospiti. Cosa fare? Affrontare il problema, coinvolgendo gli altri, cercando di ascoltare e confortare la persona che è crollata in maniera così repentina davanti a tutti. Dopo tutto se non alla cena di Natale… quando?

Una delle invitate si presenta con un piatto cucinato da lei, alla cena che avevi organizzato tu e in cui il menu era di tua competenza.
Anche se dentro vorresti prenderlo e sbatterlo sul pavimento… accettalo con un sorriso e poi servilo magari inglobandolo nel tuo menu, dando il credito dovuto all’ospite che ha avuto questa malaugurata idea. È un modo elegante per neutralizzare quello che può essere un gesto buono fatto nel modo sbagliato, o piuttosto un tentativo stupido di toglierti la soddisfazione di avere organizzato tutta la cena (in maniera impeccabile).

Un ospite si presenta troppo presto. Cosa fare?
Fallo entrare, prendi un grembiule e con un sorriso chiedigli di aiutarti nella preparazione degli ultimi dettagli. Lo farà con piacere, sentendosi utile e non più in imbarazzo per l’orario sbagliato.

Se non vuoi bambini al cenone che hai organizzato, come fare per comunicarlo agli invitati?
Dillo in maniera chiara e diretta, già da subito, sin da quando comunichi la tua intenzione di organizzare la cena allargata agli amici. ‘Sarà una cena solo per noi adulti, così finalmente potremo parlare di tutto e goderci una serata come facevamo una volta’. Vedrai che nessuno rimpiangerà di aver chiamato la baby sitter (o la nonna) per liberarsi per una serata tra amici…

Troppi amici e familiari, e il tuo budget non consente regali troppo costosi. Come fare?
Non vergognarti anzi, probabilmente anche gli altri sono nella stessa situazione. Stabilisci un budget massimo e sfida tutti a presentarsi con un pensiero originale che non superi il limite stabilito. Cosa ne dici di… 10 euro a regalo? Non hai idea di quante cose utili ed originali si trovano per 10 euro.

Il regalo che hai appena ricevuto è chiaramente stato riciclato. Cosa dire?
Accettalo con un sorriso. Non sai perché è stato riciclato, a volte chi ricicla è costretto a farlo. A volte no. Nel dubbio, ringrazia e offri in cambio un bicchiere di spumante.

Chi deve ringraziare chi, al termine della cena?
Tutti. Tutti devono ringraziare tutti, perché tutti hanno dato il proprio contributo alla riuscita del  cenone. Chi ha organizzato, e chi si è presentato. Grazie, Buon Natale, e Buon Anno Nuovo a tutti. Perché no?

Margherita.net

L'OROSCOPO DI MARGHERITA
Oroscopo dell'ariete
Oroscopo del toro
Oroscopo dei gemelli
Oroscopo del cancro
Oroscopo del leone
Oroscopo della vergine
Oroscopo della bilancia
Oroscopo dello scorpione
Oroscopo del sagittario
Oroscopo del capricorno
Oroscopo dell'acquario
Oroscopo dei pesci

 

Leggi ADVERSUS, il magazine per l'uomo. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA