Consigli per truccare la pelle. Michele Magnani per Fausto Puglisi PE 2018

Make-up. Truccare la pelle
Fausto Puglisi PE 2018, make-up: Michele Magnani, Global Artist M.A.C, ph. Charlotte Mesman

Più che mai il focus nel make-up è oggi sulla pelle. E tutte noi sappiamo ormai che non basta più applicare del fondotinta e un po’ di polvere. I maquillage sono sempre più sofisticati e la scelta tra i vari prodotti è infinita. Così una varietà infinita di fondotinta tra cui scegliere, ma i prodotti sono molto diversi tra di loro. Per questo motivo è interessante vedere come lavorano i make-up artist nel backstage delle sfilate, scoprire quali prodotti usano e come procedono per creare quelle pelli da porcellana che vediamo in passerella…

Noi abbiamo chiesto a Michele Magnani, Global Senior Artist M.A.C di guidarci nella scelta. In questa video intervista ci Michele spiega il make-up look che ha creato per la sfilata di Fausto Puglisi PE 2018 e che è, in effetti, tutta… pelle (di porcellana!). Guardate il video e le foto… e trovate la vostra ispirazione!

GUARDATE LA VIDEO INTERVISTA QUI SOTTO:

Michele Magnani: Siamo nel backstage di Fausto Puglisi [primavera estate 2018] e il make-up per questa sfilata sarà un make-up dove la luminosità sarà la cosa più importante. Il gioco di luce, ma non la luce che siamo abituati a vedere con dei punti luce magari estremi… tutto riprende una collocazione forse più moderna, più contemporanea.

Il make-up per questa sfilata è racchiuso in questa face chart. Vedete i giochi di luce e di ombre, ma la purezza e la trasparenza della pelle come ho detto prima. Il prodotto chiave per questo show è un fondotinta molto leggero, cremoso. Una cosa molto importante è poi il contouring creato con Next To Nothing che è un face color, non è un fondotinta, che va a scaldare quello che è il volume del viso. Parliamo di un effetto non più tanto baciato dal sole ma come accarezzato dal sole. Cioè niente effetto bruciato o troppo arrossato, ma qualcosa che va soltanto ad appoggiare un’ombra come se fosse un’ombra creata dall’assenza di luce e non dall’applicazione di polveri o di make-up.

Un’altra cosa molto importante è il gioco di questi due blush. Questo blush in crema che viene picchiettato sulla gota e poi nella parte centrale, enfatizzato e poi sfumato da questo Cream Color Base che si chiama Pink Shock. E l’ultima cosa che ritengo che faccia la differenza, su una pelle opaca nella zona T, andiamo a creare una luminosità incredibile con un prodotto chiamato Extra Dimension. Questo blush che ha un pigmento tra il rosa e il dorato e che va proprio a ripristinare quelli che sono i volumi del dello zigomo e della tempia, per creare un’armonia e soprattutto una freschezza, una leggerezza.

Credo che ogni donna possa indossare un make-up come questo.

Grazie Michele!

Charlotte Mesman per Margherita.net

Tutti i prodotti citati nell’intervista sono di M.A.C.

Make-up. Truccare la pelle
Fausto Puglisi PE 2018, make-up: Michele Magnani, Global Artist M.A.C, ph. Charlotte Mesman
Make-up. Truccare la pelle
Fausto Puglisi PE 2018, make-up: Michele Magnani, Global Artist M.A.C, ph. Charlotte Mesman
Make-up. Truccare la pelle
Fausto Puglisi PE 2018, make-up: Michele Magnani, Global Artist M.A.C, ph. Mauro Pilotto

L'OROSCOPO DI MARGHERITA
Oroscopo dell'ariete
Oroscopo del toro
Oroscopo dei gemelli
Oroscopo del cancro
Oroscopo del leone
Oroscopo della vergine
Oroscopo della bilancia
Oroscopo dello scorpione
Oroscopo del sagittario
Oroscopo del capricorno
Oroscopo dell'acquario
Oroscopo dei pesci

 

Leggi ADVERSUS, il magazine per l'uomo. Fai click qui

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA