Bottega Veneta autunno inverno 2016 2017. Una collezione con personalità

Bottega Veneta
Photo courtesy Bottega Veneta autunno inverno 2016 2017

Le collezioni di Bottega Veneta, questa non è una novità, sono ultrachic senza però mai esagerare, perché, così sottolinea Tomas Maier, la cosa più importante è vestirsi a seconda della propria personalità, essere unici (essere unici è, tra l’altro, stato proprio il Leitmotiv di tutta la Fashion Week per l’inverno 2016 2017, tanto per dirla tutta).

Questo essere unici deve essere stato peraltro il motivo per cui troviamo sulla passerella di Bottega Veneta outfit che si fanno facilmente ‘scomporre’ in capi unici e che a loro volta si fanno ‘ricomporre’ in altri outfit, altre combinazioni, altrettanto uniche, permettendo così ad ogni donna di creare il proprio personalissimo look.

Ovviamente ci sono anche in questa collezione dei fili conduttori: la silhouette per esempio è snella e femminile, i pantaloni sono larghi, le gonne plissettate, i cappotti a quadri (una grande tendenza per questa stagione: i quadri!) arrivano a metà polpaccio, gli abitini respirano un’aria ‘bon ton’ ma allo stesso tempo di una sensualità raffinata.

Bottega Veneta
Photo courtesy Bottega Veneta autunno inverno 2016 2017
Bottega Veneta
Photo courtesy Bottega Veneta autunno inverno 2016 2017
Bottega Veneta
Photo courtesy Bottega Veneta autunno inverno 2016 2017
NOVITÀ SU MARGHERITA

Come proteggere la pelle dal sole

Sole, abbronzatura, salute. Il sole fa bene, a patto di esporsi al sole con moderazione e prendendo le precauzioni del caso. La tintarella è bella e di tanto in tanto torna di moda, ma i danni che il sole può causare…