Tendenze capelli inverno 2020 2021. I tagli bob più trendy della fashion week a Milano

Voglia di un nuovo taglio di capelli? I tagli bob sono sempre ultra trendy. A voi la scelta: un bob con shaggy waves, un taglio liscissimo, o un taglio alla Audrey Tautou?

I tagli medi – i cosiddetti bob e lob – occupano sempre un posto dominante tra le tendenze capelli, soprattutto per l’autunno inverno 2020 2021. Fashionista’s e influencers continuano a sfoggiare questi tagli, e chiaramente in occasione della Milano Fashion Week (per la primavera estate 2021) ne abbiamo visti moltissimi.

Abbiamo scelto tre tagli medi per proporveli. Scegliete il taglio che vi piace di più. Come sempre, a voi la scelta.

Taglio di capelli medio lungo con shaggy waves

Questo taglio di capelli medio lungo è al top da un paio di anni almeno. Si lascia portare e tagliare facilmente. I capelli sono tutti ad una lunghezza unica, al massimo sono un po’ più corti sulla parte posteriore. Il segreto di questo taglio di capelli risiede tutto nello styling. Lavorate la lunghezza dei capelli con un arricciacapelli senza però toccarli alle tadici e sulle punte.

Il bob liscio

Se di natura avete i capelli lisci allora questo è il taglio bob che fa al caso vostro. Optate per un taglio drittissimo, eventualmente un po’ più lungo sul davanti. Per il resto è tutta una questione di hair styling. Dopo aver lisciato i capelli con l’asciugacapelli, passate tutte le ciocche una ad una con la piastra per capelli, fino a quando ogni capello sarà andato al suo posto. Applicate del serum o un olio per un capello super slick.

Il taglio di capelli alla Audrey Tautou

Lo charme di questo taglio di capelli alla Audrey Tautou lo ritroviamo tutto nella frangia, e nel volume dei capelli. Il successo di questo taglio è dunque tutto nelle mani del tuo parrucchiere. E poi ci vuole un po’ di manualità per lo styling. Lavorate i capelli con l’asciugacapelli e con una spazzola rotonda. Forse vi servirà un po’ di esercizio ma alla fine imparerete.

Allora, quale taglio di capelli avete scelto?

Charlotte Mesman per Margherita.net

NOVITÀ SU MARGHERITA