Aggiungi dello zucchero ai tuoi capelli. Lo scrub del cuoio capelluto per una testa sana

Un metodo veloce e non pericoloso per mantenere il cuoio capelluto pulito, aiutare la crescita dei capelli, e ‘addolcire’ la nostra routine per la cura dei capelli.

Aggiungi dello zucchero ai tuoi capelli. Lo scrub del cuoio capelluto per una testa sana, capelli più forti e una crescita più veloce
Aggiungi dello zucchero ai tuoi capelli. Lo scrub del cuoio capelluto per una testa sana, capelli più forti e una crescita più veloce

Lo scrub del cuoio capelluto è una pratica di cui si parla da qualche tempo. Utile per rimuovere le cellule morte, per aiutare i capelli a respirare e quindi crescere meglio, liberarlo da impurità e forfora, smog e sporcizia che inevitabilmente va a depositarsi sulle radici dei nostri capelli.

Lo scrub rimuove tutte le impurità di cui abbiamo appena detto, ma non sottovalutiamo anche il benefico effetto del massaggio che accompagna lo scrub, un massaggio che aiuta la circolazione e che è fondamentale per l’ossigenazione dei tessuti, e di conseguenza – ancora una volta – per la salute dei capelli.

Piccolo problema. Lo scrub per il cuoio capelluto fa parte di quelle categorie di prodotti che per qualche motivo costano parecchio. Forza del marketing, scelte commerciali, costi vivi, chi lo sa. E rivolgersi ad un centro specializzato nella salute del capello e del cuoio capelluto  porta con sé costi ancora più proibitivi.

Per fortuna la soluzione la abbiamo in casa. Anzi, nella dispensa. E non costa praticamente nulla. Curiose?

Allora seguite il consiglio della D.ssa Francesca Fusco – nome italiano ma americanissima dermatologa di New York che ha una proposta molto interessante. Aggiungete un cucchiaio di zucchero al vostro prossimo shampoo. Un cucchiaio di zucchero!

Lo zucchero vi permetterà di fare un dolce (in tutti i sensi) scrub al cuoio capelluto mente lavate i capelli, vi permetterà di massaggiare il cuoio capelluto rimuovendo impurità e favorendo la microcircolazione nella zona.

E poi… dopo alcuni secondi si dissolverà quasi per magia, e verrà sciacquato insieme allo shampoo. Lasciando una sensazione di pulizia e freschezza. I capelli ringrazieranno.

Quanto spesso mettere lo zucchero nello shampoo? La D.ssa Fusco suggerisce di fare il trattamento ogni 3-5 lavaggi, quindi non esagerate. Ma provateci, tenete a mente questo consiglio e provatelo la prossima volta che laverete i capelli.

Margherita.net

NOVITÀ SU MARGHERITA

Tonificare e snellire il fisico? Facile!

Non tutti quelli che frequentano una palestra vogliono muscoli tondi e potenti. E magari molti decidono di non iniziare ad allenarsi in palestra proprio per paura di ‘ingrossare’. Nulla di più sbagliato…