Sai come mantenere il colore dei tuoi capelli dopo averli tinti? I consigli degli esperti.

Sai come mantenere il colore dei tuoi capelli dopo averli tinti?
Sai come mantenere il colore dei tuoi capelli dopo averli tinti?

È capitato a tutte noi. Arriviamo a casa dal parrucchiere con un colore di capelli perfetto, e dopo qualche shampoo non rimane nulla del colore originale. Cosa è andato storto?

La causa è spesso da ricercare nella cura dei capelli che si fa a casa. Tonalità come il biondo cenere, ad esempio, nel tempo si scaldano o assumono un colore dorato. Anzi quasi tutte le tonalità bionde tendono a scaldarsi, questo è un dato di fatto e non ha nulla a che vedere con quello che fa il parrucchiere, quello che è importante è prendersi cura del colore, e bene, a casa.

Una tonalità biondo cenere ad esempio va lavata con uno shampoo argento, anti ingiallimento. Se non usate uno shampoo del genere la tonalità è destinata a scaldarsi, quindi per il mantenimento del colore è molto importante quello che farete a casa.

Non lavate troppo spesso i capelli, usate uno shampoo argento, fate delle maschere. Dal momento in cui lasciate il salone toccherà a voi prendervi cura del colore. Fatevi spiegare bene dal parrucchiere come fare.

Margherita.net

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti! :-)

Leggi ADVERSUS, tendenze moda uomo, tagli di capelli e modelle

Tagli di capelli e cura del corpo uomo 2022. Le nuove tendenze moda uomo 2022 su ADVERSUS. FAI CLICK QUI!

L'OROSCOPO DEL MESE DI MARGHERITA.NET
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricorno
Acquario
Pesci

LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA