Le 10 regole anti aging che ogni donna dovrebbe conoscere a memoria (per mantenere la pelle giovane, elastica, fresca)

Ecco i consigli dei dermatologi per mantenere giovane, tonica, elastica la nostra pelle. Una pelle curata si fa notare, e una pelle giovane non deve necessariamente essere prerogativa esclusiva delle ventenni.

Le 10 regole anti aging che ogni donna dovrebbe conoscere a memoria (per mantenere la pelle giovane, elastica, fresca)
Le 10 regole anti aging che ogni donna dovrebbe conoscere a memoria (per mantenere la pelle giovane, elastica, fresca)

Se pensate che spalmando una crema idratante prima di coricarvi state facendo tutto quello che serve alla vostra pelle, forse vi state sbagliando. La cura della pelle è una questione complessa, nel senso che la pelle va aiutata da fuori, da dentro, con il nostro stile di vita. Evitando di commettere errori che possono causare danni irreparabili, e cercando di aiutarla con alimentazione, stile di vita, abitudini sane e una regolare (quasi maniacale) cura della pelle.

Ecco i consigli dei dermatologi, le linee guida per la cura della pelle che ogni donna, ogni ragazza, farebbe bene a tenere molto bene a mente. Ricordatevi che una pelle giovane è principalmente una pelle che è stata curata adeguatamente sin dalla giovane età, e questo significa che questi consigli riguardano e dovrebbero interessare tutte. A prescindere dalla data di nascita.

Attenzione a quello che mangiate
Privilegiate cibi ricchi di ‘grassi buoni’ come i famosi Omega-3, contenuti ad esempio nel salmone, e inserite nella vostra dieta alimenti ricchi di antiossidanti come i frutti di bosco o il te verde.

Applicate una crema idratante su tutto il corpo (ogni giorno!)
Ogni giorno significa ogni giorno. Soprattutto subito dopo la doccia del mattino, e se possibile anche la sera prima di andare a dormire. In questo modo la pelle potrà mantenere meglio la sua tonicità naturale, anche quando gli anni inizieranno a farsi vedere…

Bevete molta acqua
Fondamentale, non solo per la salute della pelle. Tenete sempre una bottiglia di acqua a portata di mano e cercate di bere almeno un litro e mezzo di acqua ogni giorno.

Esfoliate (fate lo scrub) regolarmente (ogni settimana!)
Una pelle ‘esfoliata’ non è solo più bella da vedere, ma è anche una pelle in grado di assorbire meglio le creme idratanti e lenitive che applicherete ogni giorno (ogni giorno, vero?).

Ma non esagerate con lo scrub…
Il rischio è quello di esagerare, e quando si parla di un uso eccessivo di prodotti esfolianti – siano scrub o acidi esfolianti – si parla di una pelle che invece di trarre beneficio da tutte queste cure può addirittura uscirne danneggiata. Quindi: esfoliate regolarmente, ma con giudizio. E nei giorni in cui non esfoliate la pelle aiutatela con creme idratanti e lenitive.

Adeguate i prodotti che usate alla stagione in cui vi trovate (o al luogo e al clima)
È semplice: un clima freddo richiede prodotti idratanti che aiutino a preservare l’idratazione della pelle. Climi caldi e assolati richiedono prodotti che proteggano dai raggi solari e – sebbene idratanti – non troppo pesanti. Lo stesso vale per i climi o le stagioni secchi, e per i climi o le stagioni piovose. Insomma, la cura della pelle non deve essere sempre la stessa, ma deve tenere conto dei fattori esterni.

Attente alla doccia!
Attente a non fare la doccia bollente, anche se vi piace. E attente ai prodotti che usate. Doccia schiuma troppo aggressivi o usati troppo frequentemente possono rendere la pelle secca, screpolata, e favorirne l’invecchiamento precoce.

Attente (anzi, attentissime) al sole
Non siamo noi che dobbiamo dirvelo ma se proprio ce lo chiedete… Volete una pelle giovane e tonica? Allora evitate il sole il più possibile. E quando vi esponete alle radiazioni solari usate sempre una buona protezione.

E al fumo…
Anche qui, non occorrerebbe nemmeno dirlo. Volete una pelle invecchiata precocemente, ingiallita, rugosa – per non parlare del rischio di tumori? Allora continuate a fumare…

La pulizia della pelle, soprattutto del viso, è fondamentale
Ogni sera prima di andare a dormire è fondamentale pulica a fondo la pelle, soprattutto le parti che sono state esposte tutto il giorno all’inquinamento ormai onnipresente. Il viso è sicuramente la parte che va curata con più attenzione. Non andate mai a letto se non avrete prima pulito a fondo, e idratato, la pelle del viso.

Attente al freddo e agli sbalzi di temperatura
Il freddo è uno dei peggiori nemici della pelle, e così anche gli sbalzi di temperatura. Fate sempre bene attenzione e quando proprio non potete fare a meno di sottoporre la vostra pelle al supplizio di freddo, vento, pioggia fredda… assicuratevi di aver protetto la vostra pelle con un abbondante strato di crema idratante (grassa).

Fate esercizio fisico
Un esercizio fisico regolare, ma fatto seriamente, è uno dei migliori alleati della vostra pelle. Sudare fa bene alla pelle, ma fa bene al nostro organismo in generale. E ci sono medici che iniziano a parlare di ringiovanimento da esercizio fisico…

Scegliete con cura i prodotti che usate per la pulizia della casa
Attente ai prodotti e ai detersivi, usate sempre dei guanti di gomma quando possibile, ma soprattutto cercate di portare in casa solo prodotti formulati per rispettare la vostra pelle. Quando possibile, naturalmente.

E ricordate che una pelle curata, tonica e bella da vedere (e da sentire sotto le dita) è il frutto di una cura costante e metodica, della scelta dei giusti prodotti per la cura della pelle, e di uno stile di vita adatto. Tutto il resto è marketing. E se siete giovani e pensate che la cura della pelle non sia un vostro problema beh… ripensateci, perché la pelle va innanzitutto mantenuta giovane iniziando presto a prendersene cura. Una volta che il danno è fatto non si torna indietro, si può al massimo contenere il danno. Ma non è quello che vorremmo.

Margherita.net

NOVITÀ SU MARGHERITA