I trucchi per camuffare la ricrescita dei capelli quando non si può andare dal parrucchiere. I consigli di Toni Pellegrino

Ecco i segreti degli esperti per nascondere la ricrescita. Non possiamo andare dal parrucchiere ma i capelli continuano a crescere. I non vogliamo rischiare di rovinarli con i prodotti sbagliati. Quindi…?

I trucchi per camuffare la ricrescita dei capelli quando non si può andare dal parrucchiere. I consigli di Toni Pellegrino
I trucchi per camuffare la ricrescita dei capelli quando non si può andare dal parrucchiere. I consigli di Toni Pellegrino. Foto streetstyle: Charlotte Mesman

I trucchi degli esperti per nascondere la ricrescita dei capelli. Non possiamo andare dal parrucchiere ma i capelli continuano a crescere. I non vogliamo rischiare di rovinarli con i prodotti sbagliati. Quindi…?

Con l’aiuto di Toni Pellegrino, Hair Stylist e volto noto della televisione, affrontiamo ancora il problema ricrescita. E lo facciamo con i suoi consigli e i trucchi per nascondere la ricrescita utilizzando prodotti che non rischiano di rovinare i capelli. Sarete sorprese di scoprire quante sono le possibilità in periodo di quarantena e di parrucchieri chiusi. In attesa di poter tornare finalmente a sederci sulla poltrona davanti allo specchio del nostro parrucchiere di fiducia…

Per chi proprio non ce la fa, e vuole in ogni caso provare a sistemare la crescita con i prodotti che riesce a trovare al supermercato. A cosa fare attenzione, quali errori da evitare anche per non rischiare di rovinare il capello?

Se a casa non si ha la possibilità di farsi aiutare, se non si ha una buona manualità o semplicemente non si ha voglia di applicare il colore, allora si può optare per un mascara colorato per capelli (della stessa nuance della radice) o uno spray/shampoo a secco colorato che si trovano nei supermercati più forniti o anche on line.

Questi prodotti hanno il vantaggio di coprire la ricrescita e di andare via dopo uno shampoo, quindi se il risultato che si ottiene non piace si è sempre in tempo a tornare indietro!

È sempre bene ricordare che prima di procedere a qualsiasi soluzione “fai da te” casalinga, è importante contattare il parrucchiere di fiducia che suggerirà gli step giusti da fare per curare i capelli in questo periodo. Il consiglio per non rovinare il capello quindi è: continuare a rivolgersi ai professionisti e non ricorrere a soluzioni improvvisate perché il risultato potrebbe essere peggiore del problema!

Ringraziamo Toni Pellegrino, Hair Stylist, per l’intervista
https://tonipellegrino.it/
Fb: @ToniPellegrinoHairstylist
Instagram: @tonipellegrinoartandscience@tonipellegrino

Margherita.net

NOVITÀ SU MARGHERITA