Consigli capelli. No-wash e No-poo vi dicono qualcosa?

Consigli capelli. No-wash e No-poo vi dicono qualcosa?
Consigli capelli. No-wash e No-poo vi dicono qualcosa?

Spesso laviamo i capelli per abitudine, abbiamo dei giorni fissi per il lavaggio, oppure un numero fisso di lavaggi settimanali. Oppure li laviamo perché ci piace sentirli freschi e profumati. Nonostante questo, la tendenza `e di lavare un po’ meno i capelli.

Sempre piú persone si trovano nella cosiddetta fase “No-poo” anche se solo per conservare la colorazione pagata così caramente dal parrucchiere.

Così capita spesso che laviamo i capelli anche se non sono per nulla grassi, o sporchi. In tal caso potreste utilizzare – al posto dello shampoo – un cosiddetto prodotto “Co-wash”. Una specie di shampoo piu leggero. O meglio ancora un conditioner volumizzante. Un tale conditioner è piuttosto leggero, e lava i capelli in modo molto poco aggressivo. Non appesantisce ma cura comunque il capello, soprattutto per i capelli colorati si può rivelare una ottima scelta.

Il consiglio dunque è di usare un po’ meno lo shampoo, utilizzare un conditioner volumizzante per mantenere bello il colore e sani i capelli, e di lavare i capelli con lo shampoo di tanto in tanto, per tenerli puliti e freschi.

Non utilizzate un conditioner qualsiasi al posto dello shampoo, perché in tal caso rischiate un effetto build-up. La quantità di conditioner nei capelli aumenta e i capelli appariranno sporchi e senza volume. Usate sempre un conditioner volumizzante, se non sapete quale usare, chiedete al vostro parrucchiere.

Margherita.net

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti! :-)

Leggi ADVERSUS, tendenze moda uomo, tagli di capelli e modelle

Tagli di capelli e cura del corpo uomo 2022. Le nuove tendenze moda uomo 2022 su ADVERSUS. FAI CLICK QUI!

L'OROSCOPO DEL MESE DI MARGHERITA.NET
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricorno
Acquario
Pesci

LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA