Arriva l’autunno, attente ai raffreddori! I cibi più ricchi di vitamina C

Quando iniziamo a sentirci poco bene la prima cosa che facciamo è… un bicchiere di spremuta d’arancia. Ma la vitamina C – importantissima – non è contenuta solo nell’arancia. Anzi.

Arriva l’autunno, attente ai raffreddori! I cibi più ricchi di vitamina C
Arriva l’autunno, attente ai raffreddori! I cibi più ricchi di vitamina C

Stiamo entrando nel periodo dell’anno in cui – cosa assolutamente normale – raffreddori, mal di gola, tosse… sono dietro l’angolo. Aggiungiamoci la situazione assurda in cui siamo letteralmente impantanate da ormai quasi due anni, e saremo d’accordo sul fatto che meno ‘sintomi’ e meno raffreddori stagionali avremo, e meglio ci sentiremo. Anche psicologicamente.

Per poterci sentire sempre pronte a reagire agli attacchi del freddo, e per dare una mano al nostro sistema immunitario (anche quando questo funziona bene), è importante non trascurare di assumere dosi adeguate di vitamina C. La vitamina C ha una funzione molto importante, svolge un ruolo fondamentale nel supportare il nostro sistema di difesa naturale, e questo è ormai ampiamente confermato da innumerevoli lavori scientifici. Non è una leggenda metropolitana, insomma.

E poi – questo forse non lo sanno in molti – la vitamina C è un potente antiossidante. La pelle, ma la nostra salute in generale, saprà trarne beneficio. A patto di assumere vitamina C regolarmente e in dosi adeguate, possibilmente attraverso l’alimentazione.

Arriviamo dunque al punto di questo articolo, dedicato agli alimenti più ricchi di vitamina C. Inserirli nella nostra dieta, farli diventare parte integrante del nostro stile alimentare, è il modo migliore per fornire al nostro organismo ogni giorno quantità di vitamina C adeguate. E poi – se ci fate caso – sono tutti alimenti sani, dietetici, spesso ricchi di fibre.

Ortaggi

  • Peperoncini
  • peperoni rossi

Verdure

  • Cavolo nero
  • cavolfiore
  • broccoli
  • cavoletti di Bruxelles
  • spinaci

Frutta fresca, acida

  • Papaia
  • fragole (ormai le troviamo in ogni stagione, e in caso ci sono sempre quelle surgelate)
  • ananas
  • kiwi
  • mango
  • arance e limoni

Il segreto sta nell’inserire regolarmente nella nostra dieta gli alimenti presenti nell’elenco qui sopra. Così facendo l’apporto di vitamina C sarà fisiologico, costante nel tempo, e i benefici di questa vitamina sul nostro organismo si faranno sentire.

Qualcuna dirà: ma come, solo nella frutta e nella verdura? Ebbene sì, avete visto bene. La vitamina C è contenuta praticamente solo in frutta e verdura, e la cosa forse non deve sorprendere. Le uniche fonti ‘animali’ di vitamina C sono organi interni come il fegato e la milza… ma forse una bella macedonia di fragole, kiwi e mango è più appetitosa.

Margherita.net

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti! :-)

Leggi ADVERSUS, tendenze moda uomo, tagli di capelli e modelle

Tagli di capelli e cura del corpo uomo 2022. Le nuove tendenze moda uomo 2022 su ADVERSUS. FAI CLICK QUI!

L'OROSCOPO DEL MESE DI MARGHERITA.NET
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricorno
Acquario
Pesci

LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA