So che mi tradisce e non posso provarlo

Ecco un tema estremamente delicato, uno di quegli argomenti che ricorrono di tanto in tanto, senza regolarità, nelle lettere che ci inviate. Delicato perchè attiene alla sfera delle percezioni personali, perchè il rischio di essere semplicemente vittime di malintesi e piccole nevrosi è grande e sempre presente, perchè spesso ci si sente sole e impotenti di fronte a situazioni estremamente dolorose. E non si sa cosa fare.

Stiamo parlando di quelle situazioni, rare per fortuna, in cui si sente, si percepisce, che il proprio partner sta vivendo una storia parallela. E non se ne hanno le prove. Niente classica macchia di rossetto sulla camicia, niente capelli biondi (o corvini) sulla giacca… ma la sensazione chiara e netta che la sua attenzione, i suoi pensieri, i suoi desideri siano rivolti verso un’altra parte. E niente e nessuno può togliervi dalla testa che la risposta sia una e solo una: ha un’altra.

Cosa fare? Innanzitutto stare calme. Più facile a dirsi, vero, ma è importante non perdere la testa e cercare di ragionare. Cercare di analizzare la situazione e cercare di essere oneste con se stesse. Molto spesso tendiamo a riflettere su chi ci sta vicino i nostri problemi personali, e spesso vediamo cose che nella realtà non esistono. Come in questo caso, più che negli altri. Cerchiamo di capire se effettivamente c’è qualcosa di diverso in chi ci sta vicino, o se invece siamo noi che proiettiamo su di lui le nostre paure. Non sono infrequenti i casi in cui un marito, assolutamente fedele, viene accusato di tradimento da una moglie assolutamente convinta di aver scoperto una sua relazione extraconiugale.

Lasciamo da parte investigatori privati, intercettazioni telefoniche, pedinamenti… non ne vale la pena e spesso ci si rimettono una barca di soldi (oltre che la faccia se si viene scoperte…). affidiamoci invece ad uno degli strumenti più antichi e più validi. Il dialogo.

Se davvero una donna è convinta che il proprio uomo la stia tradendo, a dispetto dell’assoluta mancanza di prove, allora la soluzione è quella di affrontare di petto la situazione parlandone nel modo più sereno possibile. Cercare di esprimere al proprio partner le preoccupazioni e le paure che ci affliggono, contando sulla sua comprensione se queste non fossero fondate, o sulla sua onestà se invece qualcosa effettivamente sta succedendo. E decidere di conseguenza.

Ma dare consigli per chi scrive è come sempre molto facile. Troppo, a volte. solo chi ha già vissuto un’esperienza simile può essere di aiuto a chi la sta vivendo in questo momento e non sa come comportarsi. Per questo motivo chiediamo a chi tra le nostre lettrici ha sperimentato in prima persona – o da vicino – una situazione simile di contribuire scrivendoci e dando i propri consigli. Le storie più significative verranno come sempre pubblicate in maniera assolutamente anonima su queste pagine. Scriveteci, e per aiutarci specificate “So che mi tradisce ma non posso provarlo nel messaggio” così sapremo dove inserire la vostra risposta.

Margherita.net


Pensavo avere accanto il fidanzato più trasparente di questo mondo. Dopo un anno e mezzo (ci si vede il week-end), mi sono accorta di uno strano distacco da parte sua, soprattutto nell’intimità, continua stanchezza, mascherato nervosismo, fatica a prender sonno. Non ne ho parlato con lui apertamente ma ho cercato di capire, verificando ogni sua risposta adducente a scuse di ritardi e contrattempi. Le sue scuse hanno cominciato a confermare i miei sospetti. Ad ogni richiesta di ri-spiegazioni, la spiegazione leggermente cambiava, si impreziosiva di farcitura di elementi, per renderla probabilmente ancor più credibile.In ogni caso, lui sostiene d’essere sincero e che ogni cosa da lui detta è la pura verità, perchè lui non dice bugie, e, che i miei sospetti sono infondati. Dice che penso male e vedo sempre tutto nero per aver avuto delle precedenti “fregature”, e, che non tutti gli uomini sono uguali. Sfiderei chiunque a pensare rosa per alcuni strani accadimenti: chiamato ad orari notturni un paio di volte mentre con me parlava, bisbigliava parole con il labiale pensando di non essere sentito… Mentre dialogavamo con il cellulare, a sua insaputa ho composto dal mio tel. di rete fissa il suo corrispondente di casa che era palesemente muto e dopo qualche secondo faceva scattare la suoneria del suo altro cellulare! Ovvero, mentre io lo chiamavo a casa lui a lui suonava (e poteva rispondere) dal cellulare! Aveva deviato le telefonate in arrivo verso casa sul suo cellulare! Ha negato, ovvio. La risposta: suonava la sveglia impostata nell’altro cell, che ha lo stesso tono della suoneria del telefono. Verificando a sorpresa ho trovato impostata la deviazione delle chiamate entranti sui cellulari, con blocchi e richiesta di pin,e codici di sblocco e di accesso.. Lui dice non saperne nulla, che trattasi di impostazioni predefinite dal software del cellulare, comprese alcune diciture di download, fra cui una denominta “download skin”. Infine, come fiore all’occhiello, trovato come nr. predefinito nel centro messaggi per invio e-mail (cui è possibile inviare file con allegati: mms, foto, videoclip..) è saltato fuori uno dei nr. della sua ex-moglie! Si è meravigliato, non capendo come quel nr. fosse lì, quasi disarmato. Ma dopo qualche giorno, rielaborando la risposta, ha iniziato a dirmi che quel nr. l’ho inserito io (… come se all’improvviso io inserissi un numero a caso fra un centinaio della sua rubrica, davanti a lui, che appare senza identificazione del nome e che guarda caso appartiene a quello che pensavo fosse il suo passato… Pazzesco!!!) forse inavvertitamente. Questo mi ha spiegato anche il fatto strano che un giorno lui fosse dai figli a pranzo poichè lei non rientrava e, caso vuole io abbia chiamato e lei abbia risposto. La risposta? E’ tornata a casa, avrà cambiato idea. Mi domando se i figli, grandi, fossero a casa per pranzo. Un pranzo duranto un bel po’, visti che è arrivato da me a metà pomeriggio. Una parte di me è incredula, delusa, come morta. Gli ho detto che tra noi era finita. Dopo 15 gg ho accettato una sua visita con un mazzo di girasoli (per farsi perdonare?), respingendo baci e altro e ricadendo la settimana successiva in un week end insieme. Io con lui sto bene, lo amo ma mi restano i miei dubbi (…dubbi?). E se si trattasse davvero di una lunga serie di coincidenze e malintesi e rovinassi quella che lui ritiene la nostra storia d’amore per la vita? Fatico a ricredere nella sincerità. Ho perso la fiducia. Dovrei buttarmi tutto alle spalle e ricominciare con il più bel sorriso e la voglia di ri-amare come se nulla fosse accaduto. Mah…


…..Vi mando una mail per raccontarVi la mia strana storia……4 anni con un uomo adorabile…che mi riempiva di attenzioni decidiamo di sposarci , prepariamo la casa.
Nell’autunno scorso io ho un grosso problema famigliare che mi sconvolge la vita e mi fa rimandare la data del matrimonio dopo qualche mese a causa di questo problema mi allontano affettivamente un po da Lui .Mi confido con un collega di lavoro…ci affezioniamo proviamo forte attrazione ma nulla più perchè lui è un uomo sposato.
Ci vediamo raramente ma stiamo bene insieme…….
anche se sappiamo che per noi non ci può essere futuro.
La mia vita continua ,tra alti e bassi,ma piano piano ritrovavo un po di serenità persa e penso se dire al mio compagno di quest’uomo ora tacere. o dirglielo più avanti.
Sono molto turbata ma decido per il momento di tacere.
Finiamo ad Agosto di ristrutturare ed imbiancare casa, compriamo mobili, andiamo in vacanza insieme, tutto come sempre…….lui si comporta come sempre decido che ad ottobre 2005 avrei convissuto con lui….
POI DOCCIA FREDDA..il giorno dopo il rientro dalle vacanze Lui mi lascia….dicendo che io sono cambiata che non ha fiducia in me …. e che pensa io l’abbia tradito.
Sono trascorsi due mesi..e non l’ho più sentito….
TACERE O PARLARE ?????
Io non l’ho tradito ma mi ha lasciata solo per un sospetto.
Vi lascio immaginare il mio stato d’animo….
Quindi …..

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti! :-)

Leggi ADVERSUS, tendenze moda uomo, tagli di capelli e modelle

Tagli di capelli e cura del corpo uomo 2022. Le nuove tendenze moda uomo 2022 su ADVERSUS. FAI CLICK QUI!

L'OROSCOPO DEL MESE DI MARGHERITA.NET
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricorno
Acquario
Pesci

LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA

I commenti sono chiusi.