Nuovi trends in amore: il profilo della serial dater

Se avere un uomo è fantastico figuratevi averne tanti… Si parla tanto di famiglia, si parla di monogamia. Al massimo si parla di single. Con un po’ di compassione, e con…

Nuovi trends in amore: il profilo della serial dater
Nuovi trends in amore: il profilo della serial dater

Se avere un uomo è fantastico figuratevi averne tanti… Si parla tanto di famiglia, si parla di monogamia. Al massimo si parla di single. Con un po’ di compassione, e con l’auspicio che anche questa povera single riesca entro breve a costruirsi una famiglia. Ma non si parla mai di quelle single che non solo stanno bene da sole, ma che si divertono a gestire un lungo elenco di ‘dates’ senza mai sentire il bisogno di impegnarsi in una relazione esclusiva. È un fenomeno tutt’altro che nuovo, ma che negli ultimi tempi sta prendendo piede, e che ha un nome ben preciso. Vi presentiamo la ‘serial dater’.

Anzi, lasciamo subito la parola a Marianna, 28 anni. “Quando mi sono lasciata con il mio ragazzo, due anni fa, ho sentito un profondo senso di libertà. E non ho più voluto impegnarmi in una relazione esclusiva. Se vi dico che al momento mi vedo più o meno regolarmente con sette ragazzi dovete credermi, e non mi sono mai divertita tanto!

Alcuni erano mie vecchie fiamme, tornate all’attacco dopo la fine della mia storia, altri sono ragazzi che ho conosciuto recentemente. Anche su internet. Ormai so quali canali utilizzare per conoscere nuovi ragazzi, sto sempre molto attenta e ho vissuto un paio di esperienze non molto piacevoli a causa della mia ingenuità iniziale. Ma adesso so come devo fare, e non ho più avuto nessun problema. Tutti quelli con cui mi vedo sono perfettamente al corrente del fatto che vedo anche altri ragazzi, e sembra che la cosa non costituisca un problema… se mi va vedo qualcuno, se non mi va me ne sto sola o con le mie amiche. Se ho voglia di uscire inizio a fare qualche telefonata e qualcuno libero lo trovo sempre. Il sesso? Mai stato più divertente!”.

Marianna appartiene sicuramente alla categoria delle serial dater. Così come Lucia, 23 anni, studentessa, che ci scrive. “A dire il vero non ho mai avuto una vera e propria relazione, sempre storie brevi. Ma adesso le mie storie durano uno, due appuntamenti al massimo, e poi inizio a guardare altrove… esco da una breve relazione ed entro subito in quella successiva. Sono una ragazza piuttosto attraente, per cui non ho problemi a conoscere ragazzi interessanti. Il problema è rompere con loro quando non voglio più vederli. Ma chi lo ha detto che i ragazzi sono dei farfalloni? Quelli che ho conosciuto io vorrebbero impegnarsi in una relazione esclusiva sin dal primo appuntamento… alla larga!”

E di lettere come queste ne abbiamo ricevute parecchie, segno che anche da queste parti quello del ‘serial dating’ è un fenomeno in crescita. Sembra quasi che le parti si stiano rovesciando, che gli uomini stiano cercando sempre più situazioni di stabilità familiare e le ragazze (almeno una parte) stiano iniziando ad assaporare le gioie delle relazioni libere da impegni.

Facendo qualche piccola ricerca abbiamo preparato un profilo tipico della serial dater, provate a vedere se anche voi rientrate in questo profilo. Magari siete delle serial dater potenziali e non lo sapete ancora! :

Età: 22 – 32 anni
Livello di istruzione: Universitario o scuola superiore
Aspetto fisico: Attraente, in ogni caso sicura di sè e soddisfatta del proprio aspetto
Storie precedenti: Numerose, spesso concluse con forti delusioni
Vita sociale: Molto intensa. Molte amiche con cui condividere i propri problemi
Stipendio: Medio alto
Hobby: Collezionare uomini…

Voi cosa ne pensate? Avete vissuto esperienze simili, o magari la pensate in maniera completamente diversa? Scriveteci le vostre opinioni. Le più interessanti verranno pubblicate su queste pagine in forma assolutamente anonima.

Margherita.net

NOVITÀ SU MARGHERITA