Aiuto, arrivano i 40! Quando si sta per compiere il giro di boa, i temutissimi 40 anni…

Siete alla soglia dei quarant’anni e vi state chiedendo se la vostra vita cambierà? Certo che cambierà, così come è cambiata a 35, a 36 etc… se siete tra quelle che…

Aiuto, arrivano i 40! Quando di sta per compiere il giro di boa, i temutissimi 40 anni...
Aiuto, arrivano i 40! Quando di sta per compiere il giro di boa, i temutissimi 40 anni…

Cosa da fare, cosa da non fare, cose da anticipare e da rimandare. Insomma… siete alla soglia dei quarant’anni e vi state chiedendo se la vostra vita cambierà? Certo che cambierà, così come è cambiata a 35, a 36 etc… se siete tra quelle che non si fanno spaventare dagli anta, non avete bisogno di alcun consiglio, se invece una strana inquietudine vi assale all’avvicinarsi del vostro compleanno, ascoltate alcuni nostri consigli su cosa fare e cosa non fare non appena raggiunta quella data.

Non prendete appuntamento dal chirurgo estetico. Meglio farlo prima, a 39 anni almeno. I piccoli interventi, per quanto invisibili, verranno di sicuro notati da chi vi sta vicino, è inutile negarlo, e vi faranno apparire vulnerabili, facendo risaltare ancora di più il fatto che avete 40 anni.

Se proprio ci tenete, fate una festa con tutti gli amici, dichiarando la vostra età. Ma tenete presente che questa data verrà tenuta a mente da tutti, soprattutto dalle vostre amiche più invidiose, che avranno così un punto di partenza certo per ‘datarvi’ negli anni a venire. Se invece preferite farla passare in sordina, alimenterete un po’ di mistero sulla vostra vera età.

Regalatevi un viaggio. Con il vostro compagno o da sole, se siete single, ma senza sentimentalismi. Fatelo per omaggiare la vostra voglia di vivere, non con l’aria depressa di chi sta varcando una soglia che non avrebbe voglia di varcare.

Se siete tipe ironiche e non vi prendete troppo sul serio, fate un bilancio del vostro fisico: prendete alcune foto dei vostri 20 anni, dei vostri 30 e dei vostri 40. E segnate tutto ciò che nel vostro aspetto fisico è migliorato, o comunque avete accettato senza troppi drammi.

Non è questo il momento per regalarvi un nuovo colore di capelli o un nuovo taglio. Dal punto di vista psicologico sarebbe troppo per il vostro spirito dover affrontare ‘ufficialmente’ l’arrivo degli anta anche con un cambiamento drastico nel look. Rimanete come siete, avrete tempo negli anni di cambiare, se proprio vi sembra il caso di farlo, altrimenti mantenete il vostro look, regalandovi piuttosto qualche seduta dall’estetista.

Margherita.net

NOVITÀ SU MARGHERITA