Zuppa di zucca

Ci sono molti tipi di zuppe veloci e facili da preparare che danno quel calore di cui si ha bisogno con i primi freddi. Facili e veloci, proprio perché le zuppe di piselli, di zucchine o di altri ortaggi meno elaborate sono e più si sente il sapore della verdura. Oggi vi proponiamo la zuppa di zucca, fatta con la zucca verde mantovana, quella un po’ schiacciata per intenderci, la cui polpa una volta cotta ha un leggero sapore di castagna, né troppo asciutta né troppo umida (la classica zucca di halloween arancione non va bene per questa zuppa perché troppo succosa e dolciastra).

Ingredienti per 4 persone
800 gr di polpa di zucca
1 porro
sale
acqua
olio extravergine di oliva

Preparazione
Questa è la parte più complicata, o antipatica a dire la verità, perché sbucciare la zucca, dura com’è, non è divertente. Tagliatela a spicchi, e poi ogni spicchio ripulitelo dei semi e della buccia. Attenzione alle dita! Si deve usare un coltello grande e, già che ci siete, se la zucca è grande, conservate in freezer la parte avanzata per le prossime ricette. Almeno la fatica la fate una volta sola.

In una pentola antiaderente a base larga soffriggete il porro tagliato sottile in un filo d’olio, e anche lo spicchio d’aglio. Aggiungete la polpa di zucca tagliata a pezzetti e mezzo bicchiere d’acqua. Salate e coprite con un coperchio lasciando cuocere a fiamma bassa. Di tanto in tanto controllate, nel caso aggiungete (poca) acqua. La zucca dopo circa 20 minuti risulterà morbida, e allora procedete a frullare. Se la consistenza è troppo densa, aggiungete un po’ di panna liquida (ma non è necessaria, se la zucca è di quelle buone che sanno di castagna bollita, allora sarà meglio aggiungere solo un po’ d’acqua per allungare e lasciare il sapore originale di zucca).

Servite tiepida in scodelle con dei crostini.

ricetta a cura di moglialunga.it

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.