OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Viaggi e vacanze | Un weekend a Taipei, Taiwan

Diario di viaggio.
Un weekend a Taipei, Taiwan
Un giorno (e due notti) a Taipei. (prima parte) Vai alla prima parte Vai alla seconda parte Vai alla terza parte Vai alla quarta parte

Si parte da Suvarnabhumi, il nuovo e bellissimo aeroporto di Bangkok, aperto a fine settembre 2006.

Il volo da Bangkok a Taipei (si atterra a Taoyuan) dura poco più di tre ore. Puntando verso il Laos ( vicino al confine con la Cambogia), il Vietnam, per poi sorvolare il Mare Cinese Meridionale - lasciando alla nostra sinistra città come Macau e Hong Kong. Dopo due ore e mezza di volo circa arriviamo finalmente a scorgere la punta più meridionale dell'isola di Taiwan, che si risale fino alla punta più a nord, dove si trova l'aeroporto e la città di Taipei.

Già all'immigration ci si rende conto che Taiwan è un luogo estremamente amichevole, niente musi duri come quelli a cui siamo abituati in altre parti del mondo, procedure rapidissime, e si arriva al ritiro bagagli nel giro di pochi minuti. All'uscita ci aspetta l'auto dell'hotel, e ci dirigiamo, al calar del sole, verso il centro della città. Durata del viaggio di trasferimento dall'aeroporto al centro città: oltre 90 minuti a causa del traffico dell'ora di punta (al ritorno lo stesso tratto verrà percorso in circa 40 minuti).

Il tramonto dura pochissimo, almeno così mi pare, e nel giro di pochi minuti ci troviamo al buio, poco da vedere quindi, almeno finche non arriveremo nelle vicinanze della città. Il traffico è molto intenso, si viaggia intorno ai 25 km/h, ma senza praticamente mai fermarsi. Un lungo serpentone di auto, camion e bus, che si sposta lentamente.

Finalmente dopo oltre un'ora di lentissimo spostamento scorgiamo alla nostra destra le luci della città, e la prima cosa che notiamo sono le luci del grattacielo più alto del mondo, la "Taipei 101". 101 piani, e circa 450 metri di altezza. Impossibile non notarla, e impossibile non farne il primo posto che visiteremo una volta arrivati e sistemati. Taipei è davvero molto estesa, circondata da colline, ovunque si guardi si scorgono luci e strade trafficate. Il traffico è molto intenso (è venerdì sera, ore 18:00 circa) ma regolare e disciplinato.

Facile capire quale sarà la direzione che prenderà il nostro autista, il nostro hotel è proprio a fianco della Taipei 101, non si può sbagliare. Arrivati all'hotel la procedura per il check in è incredibilmente veloce ed efficiente.

La ragazza che ci assiste spiega che devono completare le procedure di check in meno di 5 minuti come servizio ai clienti. Che stress... penso, ma che piacevole, arrivare in hotel dopo un lungo viaggio e non dover aspettare in fila che arrivi il nostro turno... Finalmente in camera... camera con vista sulla Taipei 101... (yes!!!) e broadband internet (importantissima).

Un rapido controllo della posta elettronica, doccia, si può iniziare la serata. Nella lobby dell'albergo c'è un certo trambusto. Telecamere e riflettori accesi... e una bellissima ragazza orientale con capelli a caschetto e seguito di collaboratori attraversa la lobby dell'hotel, salutando e sorridendo, infilandosi in una lunghissima limousine bianca per sparire nel traffico di Taipei (tutto rigorosamente ripreso anche dalla nostra piccola macchina fotografica digitale...). Mistero sull'indentità svelato da una cameriera, si tratta di Vivian, una nota cantante e showgirl locale.

Fuori dall'hotel, la prima cosa che mi colpisce è... (continua la prossima settimana)


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox