OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Viaggi e vacanze | Malaysia

Malaysia, terra di paesaggi naturali indimenticabili Nel cuore del sud est asiatico, ricca di colori e contrasti, è formata da due parti distinte: la malesia peninsulare, che confina a nord con la thailandia e a sud con singapore, e la malesia del borneo, comprendente gli stati del sarawak e del sabah.

La malesia è una terra di paesaggi naturali indimenticabili e famosa per l'ospitalità genuina della sua gente. Le sue piagge inondate dal sole, le sue leggendarie isole, la varietà di flora e fauna, le riserve naturali e le sue maestose montagne la rendono una destinazione unica al mondo. Molti turisti hanno scoperto anche un paradiso per lo shopping.

Cucina
La tradizione culinaria malese è stata grandemente influenzata dai contatti con i paesi vicini: l'Indonesia, l'India, il Medio Oriente, la Cina. Infatti, molte delle spezie e degli ingredienti base della sua cucina sono stati introdotti dagli indiani e dagli arabi: spezie come il pepe, il ginger e il cardamomo.

Tra i 13 stati della federazione c'è una notevole differenza nella cucina. Il piatto principale di ogni pasto è, comunque, il riso, accompagnato da pesce, verdure e carne di pollo.

Le principali cucine che si possono trovare sono la cinese, indiana, indonesiana e nuonya, caratteristica di Malacca.

La malesia è retta da una monarchia costituzionale, con un unico sistema a rotazione di re, yang di pertuan agong, eletto ogni conque anni tra i nove sultani appartenenti allo state hereditary rulers.
Ogni stato della federazione ha un proprio governo e un'assemblea legislativa unicamente i cui membri sono eletti con scadenza quinquennale.

Gli abitanti sono circa 19, 48 milioni, composti da differenti popolazioni: malesi, cinesi, indiani, indigeni orang asli e le varie tribù del sarawak e del sabh. L'85% circa della popolazione vive nella malesia peninsulare, mentre il restante 15% abita gli stati assai meno popolosi del borneo.

La lingua ufficiale è il bahasa malaysia. L'inglese è molto diffuso.

Buddismo, taoismo, cristianesimo e induismo sono presenti. L'islam è la religione di stato, ma a tutti è garantita la libertà di culto.

E' necessario il possesso di passaporto con validità di almeno 6 mesi. Per soggiorni superiori ai 6 mesi è necessario il visto rilasciato dall'ambasciata.

La valuta è il malaysian ringgiy (RM) che corrisponde a 0,30 euro; dollari americani e carte di credito sono accettate quasi ovunque.

L'elettricità è di 220 volt, le prese sono di tipo inglese.

Non è richiesta alcuna vaccinazione.

La malesia ha un clima tipicamente tropicale, la temperatura non subisce rilevanti variazioni e si aggira tra i 21° C e i 32°C,con un elevato tasso di umidità. La penisola è soggetta ai monsoni rendendo la costa est meno adatta ai viaggi nel mesi da novembre a febbraio. La zona del borneo invece non è soggetta ai monsoni, ma i mesi migliori per visitarla sono il periodo secco da maggio a settembre.

Si consiglia di indossare capi leggeri e fibre naturali. Per le donne è preferibile indossare abiti a maniche lunghe e gonne lunghe quando visitano moschee e templi.

Il fuso orario è 7 ore avanti rispetto l'italia, 6 ore durante l'ora legale.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Tourism Malaysia, Piazza San Babila 4/b 20122 Milano Mtpb.milan@tourism.gov.my


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox