Il trucco, la pelle, i problemi di un trucco sbagliato

Il trucco, la pelle, i problemi di un trucco sbagliato
Il trucco, la pelle, i problemi di un trucco sbagliato

Il trucco può essere dannoso per la pelle, o alterarne l’equilibrio se usato in maniera non corretta? Quali problemi derivanti dal trucco vengono riscontrati più frequentemente nella pratica clinica dei dermatologi? Ne parliamo con la D.ssa Adele Sparavigna, Dermatologa a Monza.

Attualmente le formulazioni make-up hanno raggiunto livelli di sicurezza e performance elevatissimi, complice un mercato in continua crescita e la presenza di fruitori sempre più esigenti.

Per tali ragioni sono sempre più scarse le segnalazioni al ministero della salute di eventi avversi legati all’utilizzo di trucchi.

In linea generale, al pari dei prodotti di skin care, bisogna scegliere i trucchi in base alle esigenze della nostra pelle, tenendo conto dell’età e della tipologia cutanea.

Ciò nonostante esiste la possibilità di comparsa di reazioni irritatitive dovute alla sensibilità cutanea personale di ciascun soggetto, in tal caso è bene sospendere immediatamente l’applicazione.

Esistono poi tutta una serie di problematiche dovute ad un impiego errato dei trucchi.

Conservazione non adeguata, utilizzo di prodotti scaduti e una fase di struccaggio assente o non accurata possono provocare dermatiti, infiammazioni e comparsa di comedoni o cisti.

Ringraziamo la D.ssa Adele Sparavigna
Dermatologa a Milano, Monza e Salerno
Presidente Derming, Istituto di ricerche dermatologiche
http://www.adelesparavigna.it/

Alessio Cristianini per Margherita.net

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.