Tendenze trucco inverno 2017 2018. Il look minimal e foundation per una pelle bellissima

Tendenze trucco inverno 2017 2018
Tendenze trucco inverno 2017 2018. Il look minimal e foundation. Make-up: Tom Pecheux per M.A.C, Sfilata: Max Mara, foto: M.A.C

Parliamo delle tendenze trucco inverno 2017 2018 con Michele Magnani, Senior Global Artist di M.A.C. Nell’intervista precedente Michele ci ha spiegato le basi del trucco per l’inverno (leggete il ‘Preambolo’). Oggi ci parla del make-up minimal e ci svela i trucchi degli addetti ai lavori e il tipo di foundation da utilizzare per ottenere una pelle bellissima, trasparente e light (anche quando la pelle ha qualche piccolo difetto). Lasciamo la parola a Michele:

Tendenze trucco inverno 2017 2018

Il make-up per una pelle minimal, bellissima

Oggi parliamo del secondo ‘trend’, o meglio la seconda ‘direction’, che si chiama ‘Washed’ che vuol dire ‘lavato’ o anche ‘slavato’. Il concetto di ‘Washed’ è di arricchire la bellezza naturale. Arricchire la propria bellezza è sempre importante. Faccio sempre questo esempio: se una pelle è bella, ben truccata, il look totale è sempre interessante, anche se fai un errore nell’applicazione del make-up sugli occhi o sulle labbra. Viceversa, puoi fare degli occhi stupendi, applicare un eyeliner meraviglioso, fare una bocca da manuale, ma se la pelle – il colore  o la texture del foundation – è sbagliata, il look rimane… sbagliato. Quindi la pelle è fondamentale.’

‘La pelle deve essere trasparente, naturale, leggera, ma quello che dico per la prima volta – non me lo avete mai sentito dire – è che questo non vale soltanto per le donne che hanno già una bella pelle in partenza ma anche per chi non è così fortunata. È chiaro che le donne che magari hanno l’acne, delle cicatrici, oppure macchie solari, discromie dovute alla gravidanza non possono rinunciare alla copertura, ad un fondotinta coprente. Invece oggigiorno è possibile, grazie alle nuove tecnologie, creare anche in questi casi una pelle bella, trasparente, naturale e leggera.’

‘Il focus di M.A.C per la prossima stagione sarà Studio Fix Fluid Foundation, un classico fondotinta di M.A.C, ma la novità sta nell’abbinamento di questo prodotto a Next To Nothing Face Color. Quest’ultimo prodotto viene anche considerato come l’evoluzione della BB cream. È un face color che si può utilizzare da solo per uniformare il colorito oppure anche per dare un effetto bronzing. Allo stesso tempo però, se applicato sopra un fondotinta, come per esempio Studio Fix Fluid Foundation, va a togliere l’effetto texture del fondotinta pesante, trasformandolo in glowing e leggero. Perciò una donna non deve rinunciare alla copertura, ma allo stesso tempo può essere alla moda grazie alle nuove tecnologie dei nuovi prodotti.’

‘Anche nei backstage delle sfilate abbiamo usato spesso il Next To Nothing Face Color che uniforma il colorito e crea una seconda pelle sopra la nostra pelle. Io lo ho usato anche sui modelli durante le sfilate uomo e va benissimo. Questo vuol dire che si adatta a tutti i tipi di pelle  perché la pelle di un uomo è diversa da quella di una donna. E quindi, quando sentite parlare di una pelle minimal, trasparente, naturale, less is more, sapete che questo è raggiungibile per tutte, anche se non si ha una pelle bellissima di base.’

Tendenze trucco inverno 2017 2018

I fard rosati per un make-up look fresco

Tendenze trucco inverno 2017 2018
Tendenze trucco inverno 2017 2018. Il look minimal e foundation. Make-up: M.A.C, Sfilata: Blumarine, foto: M.A.C

‘Un altro prodotto chiave per questo look minimal che va di moda per l’inverno 2017 2018 sono i fard rosati, perché il rosa simula la freschezza della pelle. Pensateci: quando ti arrossi… uno dice: ‘Mi sono arrossata perché mi sono emozionata’, non si dice: ‘Mi sono aranciata perché mi sono emozionata.’ Questo esempio lo faccio sempre per fare capire l’importanza del rosa. Il bonne mine dunque si crea con un fard rosato in crema o in polvere.’

Tendenze trucco inverno 2017 2018

I nuovi punti luce, freschi e bagnati

‘Altri prodotti che aiutano a creare un look minimal sono la Strobe Cream e l’Essential Oil Stick che questa stagione usiamo per creare dei punti luce. Dunque se parliamo del make-up look minimal, il look ‘Washed’ allora immaginatevi dei trucchi con delle labbra naturali, anche opache, e dei fard rosati che magari salgono un pochino sullo zigomo per fondersi con un punto luce molto fresco, perché il Washed può anche essere inteso come sfumato, come non-delineato.

Per esempio quest’anno in tante sfilate abbiamo usato l’Essential Oil Stick per creare dei punti luce. È un olio essenziale in gel che si può sfumare sullo zigomo oppure sull’arco di Cupido, e dà un effetto di iperidratazione. Non dà dunque quell’effetto metallico che riflette la luce dello strobing in passato che era un po’ ostentato. Quest’anno torniamo al minimal, al naturale, però elaborato allo stesso tempo.’

Tendenze trucco inverno 2017 2018
Tendenze trucco inverno 2017 2018. Il look minimal e foundation. Make-up: M.A.C, Sfilata: Veronique Leroy, foto: M.A.C

Tendenze trucco inverno 2017 2018

Ispirazione make-up

‘Ci sono tante sfilate dove abbiamo visto questo genere di make-up look: da Altuzarra, Blumarine, Haider Ackermann, Issey Miyake, John Galliano, Lanvin, Manish Aurora, Max Mara, Missoni, Rick Owens, Salvatore Ferragamo e Veronique Leroy. Soprattutto Blumarine fa capire il senso di questo trend con un make-up look con sopracciglia pettinate, ma non troppo artefatte, pettinate verso l’alto, ben composte. Poi c’è un fard rosato delicato, ci sono delle labbra nude ma di tendenza. Tutto questo trucco esprime freschezza.’

‘Da Issey Miyake vediamo gloss sugli occhi ma sempre questa pelle naturale, le guance appena rosate. È molto femminile questo tipo di make-up.’

Tendenze trucco inverno 2017 2018
Tendenze trucco inverno 2017 2018. Il look minimal e foundation. Make-up: Tom Pecheux per M.A.C, Sfilata: Max Mara, foto: M.A.C

‘Vi segnalo anche Max Mara dove Tom Pecheux ha messo questo rosa pesca sulle guance ma lo riporta anche sugli occhi. Anche la delicatezza fa parte di questa tendenza, questa direction.’

Tendenze trucco inverno 2017 2018
Tendenze trucco inverno 2017 2018. Il look minimal e foundation. Make-up: M.A.C, Sfilata: Rick Owens, foto: M.A.C

‘Poi c’è Rick Owens che di naturalezza ne ha ben poca, però è emblematico per l‘effetto del ‘Washed’, non delimitato. Qui vedete un trucco molto pesante come make-up però ciglia bianche, labbra un po’ sporcate dal fondotinta e tanta cipria. Un esempio di un effetto ‘bagnato’ sulla pelle è il trucco da Veronique Leroy dove è stato usato del Lipglass Clear, un gloss trasparente, per le guance. Nella vita reale è invece meglio usare l’Essential Oil Stick che dona un effetto più portabile per tutte le donne.’

E adesso… tocca a voi!

Per la bellezza uomo, consigli sul trucco maschile e tendenze capelli fai click qui.

Margherita.net

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.