Tendenze make-up autunno inverno 2017 2018. Il trucco per gli occhi. Ecco come fare

Trucco occhi inverno 2018, make-up: M.A.C, sfilata: Tadashi Shoji, foto: M.A.C

Tendenze make-up autunno inverno 2017 2018. Ecco la quarta ‘puntata’ della guida al trucco per l’autunno inverno 2017 2018 in collaborazione con Michele Magnani, Senior Global Artist di M.A.C. Abbiamo parlato dei colori di tendenza, di pelle trasparente e guance rosate, del rosso rivisitato e oggi tocca al trucco per gli occhi. Questa stagione tornano gli occhi truccati ‘ad arte’. Ma lasciamo che ce lo spieghi Michele Magnani:

‘Questa quarta direction – ormai saprete che la parola ‘tendenza’ non si usa più – si chiama ‘Big’. ‘Big’ si riferisce al trucco per gli occhi o, come diciamo noi con parole eleganti da M.A.C: ‘Le nuove direttive sullo sguardo intenso implicano una interpretazione rinnovata dei classici’. Andiamo a rivedere i classici che possono essere gli smokey eyes, o gli eyeliner ma vanno amplificati. Prenderanno delle forme un po’ nuove, faremo degli eye make-up ‘pieni’, ‘completi’.’

Tendenze make-up autunno inverno 2017 2018: pieno, intenso, completo

Trucco occhi
Trucco occhi inverno 2018, make-up: MIchele Magnani per M.A.C, sfilata: Les Copains, foto: M.A.C

‘Un trucco in chiave ‘Big’ è quello che ho creato io durante la Fashion Week autunno inverno 2017 2018 per Les Copains. Per quella sfilata ho giocato con tre glitter e pigmenti diversi per gli occhi. Siamo andati a creare un’immagine di make-up pieno, con una palpebra piena, il che vuol dire sfumato fino all’arcata sopraccigliare. ‘Big’ sta dunque per occhi pieni, grandi.’

Trucco occhi
Trucco occhi inverno 2018, make-up: Tom Pecheux per M.A.C, sfilata: Balmain, foto: M.A.C
Trucco occhi
Trucco occhi inverno 2018, make-up: Tom Pecheux per M.A.C, sfilata: Alberta Ferretti, foto: M.A.C

‘Altre sfilate che fanno capire bene l’effetto volutamente pieno sono: Balmain fatto da Tom Pecheux, Alberta Ferretti, sempre fatto da Tom, ma anche Carolina Herrera che traduce questo effetto più verso le donne che amano il make-up ma non vogliono dei make-up troppo teatrali o drammatici. Da Carolina Herrera vediamo un trucco molto pulito con quella che viene comunque considerata una palpebra molto piena, ma allo stesso tempo naturale. C’è anche Gareth Pugh anche se poco indossabile nella vita reale. Un trucco pieno, bellissimo e portabile con dei neri e dell’oro è invece il make-up per Elie Saab, anche questo creato da Tom Pecheux.

Trucco occhi
Trucco occhi inverno 2018, make-up: M.A.C, sfilata: Carolina Herrera, foto: M.A.C
Trucco occhi
Trucco occhi inverno 2018, make-up: M.A.C, sfilata: sinistra Gareth Pugh, destra Elie Saab, foto: M.A.C

‘I prodotti chiave per questa direction sono tutti prodotti per gli occhi, le ciglia, come il mascara Bold & Bad Lash, le ciglia finte, gli eyeliner come il Rollerwheel Liquid Liner, i Penultimate Brow Marker, e gli eye kohl come Smolder e Ebony e poi gli eye shadow che possono essere degli eye shadow metallici oppure opachi. Giochiamo un po’ con queste nuance che possono essere colori un po’ lunari, i prugna, i silver, l’oro, il bronzo.’

Tendenze make-up autunno inverno 2017 2018: via libera al mascara. Focus sulle ciglia (esagerate)

‘Il concetto del ‘Big’ è anche esagerare qualche volta. Per la sfilata di Jour/Né per esempio ci sono delle ciglia strepitose, doppie, e molto ‘clumsy’. Anche da Les Copains, le ciglia hanno la loro importanza, così come da MSGM dove vediamo le ciglia molto presenti con delle labbra rosse un po ‘sfumate. Questo look è piuttosto pulito ma fa capire l’importanza di non dimenticarsi il mascara. Ci ricorda che si può esagerare con il mascara.’

Trucco occhi
Trucco occhi inverno 2018, make-up: M.A.C, sfilata: MSGM, foto: M.A.C

‘Molto bello Tadashi Shoji dove si vedono queste ciglia un po’ disegnate, un po’ truccate con il mascara, e poi del glitter oro qua e là per dare luminosità al look. Emblematico per il ‘Big’ è anche il triplo eyeliner visto da CG Chris Gelinas, dove in pratica vediamo tre eyeliner fatti come delle ali in fondo all’occhio e ciglia finte. Anche qui ritroviamo quest’idea di esagerare, di indossare questo eyeliner come un tatuaggio la sera. È come metterci un accessorio che possiamo togliere quando vogliamo, ma con il quale stupiamo, sempre sottolineando la nostra diversità, la nostra individualità.’

Margherita.net

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.