Tendenze capelli. Il taglio shag per un look all’ultima moda

Taglio di capelli shag
Lo shag. Taglio di capelli all’ultima moda. Costume National AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto

Le ultime stagioni sono state all’insegna dei beach waves, e continueremo a vedere acconciature movimentate, con ondulazioni naturali anche nel prossimo futuro. Oltre allo styling potete ottenere una destrutturazione dei capelli con un taglio adatto, come lo shag.

Questo taglio, molto amato negli anni ’60 e ’70, prevede un alleggerimento delle ciocche che vengono sfilate a varie lunghezze. L’effetto è movimento e scompigliato, un look naturale anche se sempre curato.

Questo taglio sfilato è adatto a qualsiasi tipo di capello. Dona volume a capelli fini e aiuta a controllare ricci indominabili. Viene poi portato in ogni lunghezza: dal lungo al medio al corto. Ogni tipo di capello e ogni forma di viso ha il suo ‘shag’ ideale. Perciò è molto importante consultare un parrucchiere che sappia fare il suo mestiere.

Per un look all’ultimo grido completate il look con una frangia.

Modelle note con questo tipo di acconciatura sono Freja Beha Erichsen, Antonina Petkovic (nella foto qui sopra) e Mica Arganaraz. Una celeb nota per il suo ‘shag’ è Alexa Chung.

Taglio di capelli shag
Lo shag. Taglio di capelli all’ultima moda. Costume National AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto
Taglio di capelli shag
Lo shag. Taglio di capelli all’ultima moda. Simonetta Ravizza AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto
Taglio di capelli shag
Lo shag. Taglio di capelli all’ultima moda. Etro AI 2016 2017, ph. Charlotte Mesman
Taglio di capelli shag
Lo shag. Taglio di capelli all’ultima moda. Costume National AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto
Taglio di capelli shag
Lo shag. Taglio di capelli all’ultima moda. Costume National AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto

Charlotte Mesman per Margherita.net

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

SPECIALE NATALE 2018
 
 
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE