OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Tempo libero | Cinque regole per...

affrontare il caldo

L'estate è alle porte e pur amando il cielo azzurro, il sole, le lunghe giornate estive, tutte ci ritroveremo anche quest'anno affaticate, accaldate e scarmigliate a causa del caldo, dell'afa, dell'aria immobile. Ma superare al meglio le giornate che ci aspettano si può. E' sufficiente seguire le nostre 5 regole.

  1. La prima regola bere molta acqua minerale naturale, per contrastare la perdita di liquidi. Portatela sempre con voi, nel pratico formato da mezzo litro; se state fuori casa per lavoro tutta la giornate portate almeno 3 bottigliette, e non preoccupatevi di mantenerla fredda: è meglio consumarla a temperatura ambiente, eviterete problemi intestinali e congestioni.

  2. Aumentate il consumo di frutta e verdura, specialmente cruda; lavatela accuratamente, e consumatela sia a pasto, in forma di insalate miste, oppure cotta a vapore, o quale macedonia; l'acqua e i sali minerali in esse contenute saranno d'aiuto per contrastare il senso di stanchezza tipico delle giornate di grande caldo.

  3. Limitate nel contempo il consumo di cibi ricchi di grassi, degli insaccati e dei fritti. Essi costringono lo stomaco e il fegato ad un surplus di lavoro, sottraendo energia all'organismo e lasciandovi con una spiacevole sensazione di ottundimento e di spossatezza.


  4. Concedetevi ogni mattina una doccia tiepida con un detergente tonificante, alla menta o all'arancio amaro. Dopo la doccia, frizionatevi il corpo con un'acqua tonificante, leggermente profumata. Alla sera ripetete la doccia con un prodotto rilassante. Ricordatevi di non utilizzare mai acqua fredda; a doccia terminata, ne avreste una forte sensazione di calore.

  5. Infine, è importantissimo vestirsi con abiti e biancheria in fibre naturali, cotone e lino principalmente, che hanno l'indubbio vantaggio di consentire una corretta traspirazione e di assorbire il sudore, affinché non rimanga come una pellicola sulla pelle, macerandola e di conseguenza rendendola facile preda di aggressioni esterne.

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox