Se lui è più basso

luibasso300Sono molte le coppie, anche famose, che vedono il partner maschile meno dotato, dal punto di vista dell’altezza s’intende, rispetto alla partner femminile. Basti pensare alla coppia – scoppiatissima da tempo – Tom Cruise / Nicole Kidman. Belli, anzi bellissimi, ma con un problema di centimetri a svantaggio del bellissimo tom. Una situazione che molto spesso lascia entrambi i partner del tutto indifferenti, ma che a volte può rappresentare un problema, in certi casi un grosso problema.

Abbiamo ricevuto alcune lettere da parte di lettrici che ci chiedono di parlarne e di sollecitare l’opinione e le esperienze delle altre amiche che ci leggono. “Per me” dice Lucia “il fatto di essere più alta non è assolutamente un problema, ci sono abituata da sempre essendo alta 1 metro e 80, e la maggior parte dei ragazzi con cui sono uscita erano sempre alti come me o più bassi. Ma per il mio partner attuale questo sembra essere davvero un dramma. Mi impedisce di portare i tacchi… a me che sono sempre stata così fanatica di scarpe, soprattutto quelle con il tacco alto… e da qualche tempo ha iniziato a portare le scarpe con il rialzo… e non è nemmeno basso, solo più basso di me… Devo dire che se all’inizio la cosa non mi colpiva più di tanto, adesso inizia a darmi fastidio…”.

Stessa situazione, anche se in altri termini, quelle che ci racconta Elisa “Continua a parlarne, che lui è basso, ma che gli uomini bassi hanno altre qualità, che la storia è stata fatta da uomini non altissimi, e così via. E io non gli ho mai detto niente, non gli ho mai fatto notare niente. Nemmeno io sono altissima, e adoravo portare le scarpe con i tacchi altri. Ho spontaneamente deciso di passare alle scarpe basse per sembrare più vicina alla sua statura, e la cosa mi pesa molto. Ma lo faccio per amore e per la pace familiare. Ma lui insiste… cosa posso fare?”.

Gianna invece scrive: ‘Ho conosciuto un ragazzo che mi piace tanto. ma c’è una problema: lui è più piccolo di me. Mi sento a disagio quando cammino accanto a lui. Grande e impacciata. Sembra che i ruoli siano invertiti. Quando mi prende la mano, mi vergogno quasi… cerco sempre di stare più bassa di lui.’

Anche per Alessandra è importantissima l’altezza: “quando conosco un nuovo ragazzo, guardo subito se è più alto di me. Se non lo è…’

E così via. Sembra che il problema dell’altezza all’interno di una coppia sia molto sentito quando ad essere più basso è l’uomo. Sentito dall’uomo chiaramente, perché non abbiamo mai ricevuto una lettera in cui una ragazza si lamentasse dell’altezza del proprio partner.

Vi è mai capitato di uscire o di avere una relazione con un uomo più basso? E come avete vissuto questa differenza di altezza? Vi ha condizionate? Ha creato dei problemi alla coppia? Se sì come avete fatto ad uscirne? Raccontateci la vostra esperienza, o inviate semplicemente dei consigli alle amiche che ci leggono e che stanno vivendo una situazione difficile a causa della differenza di altezza con il proprio partner.

==============

La mia esperienza con un ragazzo più basso è invece felicissima: sto da un anno con un ragazzo fantastico, che è più basso di me2-3 cm, ma la cosa per noi non ha alcun peso. Stiamo benissimo insieme, anzi ironizziamo spesso sulla sua statura non proprio da gigante. I tacchi, poi, non sono un problema: se voglio li metto tranquillamente e non danno fastidio a nessuno dei due. Tra l’altro, poi non sono neppure una fanatica dei tacchi alti, quindi il problema proprio non si pone! ==============

ragazze non scherziamo! è esteticamente brutto vedere una coppia dove la
ragzza è più alta del ragazzo! inoltre è anche una questione pratica…come
si fa ad abbracciarsi?lei sovrasta lui?bleah! e a baciarsi? lui si mette
sulle punte come faceva kiss me licia con mirko?
io sono alta 1metro e80 e di questi problemi ne ho…eccome! per fortuan
oggi i ragazzi sono per la maggior parte alti! io comunque faccio un aprima
cernita già in base all’altezza…quelli bassi nn li guardo proprio, anche
se sono carini. forse tutto ciò mi deriva dalla mia prima storia. a15anni
mi misi con un ragazzo più basso di me e, in un’età in cui conta molto l’apparenza
xkè si è molto insicuri, ho vissuto malissimo quella relazione e proprio
la differenza d’altezza è stata uno dei fattori che mi ha portata a lasciarlo
dopo poco tempo!
e così da allora solo boys sopra il metro e 80!
kisses

==============

Anch’io sono fidanzata con un ragazzo più basso di me …da 8 anni.A volte desidererei essere abbracciata con vigore da un fidanzato più alto per sentire quel “particolare”senso di protezione che lui non mi potrà mai dare dal quel punto di vista …Ma è anche vero che sto così bene con lui, che sarebbe una sciocchezza rinunciarci per via della differenza di altezza (io sono 1,78 e lui 1,74).Che ne pensate? ==============

Buongiorno, sono capitata prima sul vs sito e ho letto articolo e lettere riguardo un rapporto di coppia in cui l’uomo sia piu’ basso, e vorrei raccontare brevemente la mia esperienza sperando venga pubblicata: Io esco da 3 mesi con un mio collega, è una relazione seria in quanto ci vogliamo davvero bene e ci conosciamo da molto. Devo dire che ho sempre avuto un interesse per lui ma il fatto che fosse piu’ basso di me (insieme al fatto che fossimo colleghi) mi spingeva a lasciar perdere in qnto ho anche io qlla preferenza dell’uomo alto e grande che t abbracci e protegga (ma ragazze è solo un’idea astratta!). Poi piu’ lo conoscevo e piu’ capivo che era una persona fantastica e alla fine mi è sembrato davvero stupido rinunciare a una persona cosi che mi faceva stare bene, per qle serio motivo…l’altezza??!!!! No, decisamente non credo sia cosi rilevante, le cose importanti ci sono tutte, mentre con ragazzi + alti non c’erano, e mi attrae molto fisicamente.
Specifico che io non sovrasto nessuno, non sono in sovrappeso io e lui ha un bel fisico, non si mette in punta di piedi x baciarmi ma mi abbasso io e mi abbraccia stretta e con tanto amore.
E mentre voi parlate di 2, 3, 4 cm…io qui parlo di 10 cm! ragazze 3 cm non si vedono nemmeno!
e poi il tacco non conta (i miei son 10 cm in + senza tacchi, che evito di mettere senza troppi problemi, io 170 e lui 160). Diciamo la verita’, il fatto che l’uomo piu’ basso al ns fianco non stia bene è una stupida questione di estetica che la societa’ ci ha ficcato in testa. Voi, per far contente chissa’ chi, rinuncereste davvero alla persona che avete sempre sognato se vi si presenta davanti con il cuore in mano pronto a darvelo perchè è alto 3, 5, 10 cm meno di voi?! Io no, e ora sono serena, felice, innamorata e amata. Lui l’ha vissuta e la pensa come me.

Grazie e saluti

==============

CIAO A TUTTI!
PREMETTO CHE SONO UN RAGAZZO E LEGGENDO ALCUNE LETTERE SUL PROBLEMA DELL’ALTEZZA DELL’UOMO RISPETTO ALLA DONNA, MI SONO INCURIOSITO.
PREMETTO CHE SONO UN RAGAZZO DI 33 ANNI ALTO 1.64 E CHE PUR NON AVENDO UNA STATURA DA CAMPIONE MA ESSENDO COMUNQUE UN BEL RAGAZZO NON HO MAI AVUTO GROSSI PROBLEMI A RAPPORTARMI CON RAGAZZE PIU’ ALTE DI ME. DA UN PAIO DI ANNI A QUESTA PARTE PERO’HO COMINCIATO A SENTIRE IL PROBLEMA DELLA MIA ALTEZZA…. E QUESTO PERCHE’ SONO STATO FIDANZATO CON UNA RAGAZZA CHE SENZA TACCHI ERA PIU’ ALTA DI ME DI 3-4 CENTIMETRI MA CHE CON I TACCHI MI SUPERAVA ANCORA DI PIU’.
LEI NON MI HA MAI E DICO MAI FATTO SENTIRE IN IMBARAZZO O CERCATO DI FARMI CAPIRE CHE QUELLO ERA UN PROBLEMA. ED IO , CHE COMUNQUE SONO UN TIPO ABBASTANZA GIOCHERELONE ME NE FACEVO UNA RAGIONE , ED ANZI MI DIVERTIVO A VEDERMI COSI’ BASSO RISPETTO A LEI BELLA ED ALTA.
POI TUTTO SI E’ ROVINATO ( NONOSTANTE IL GRAN BENE CHE TUTT’ORA CI VOGLIAMO) E NON ESSENDO MAI RIUSCITO A CAPIRE ESATTAMENTE LE MOTIVAZIONI CHE L’HANNO PORTATA PRENDERE QUESTA DECISIONE,( NON CI SONO STATI ALTRI UOMINI…)HO PENSATO CHE LEI PROVASSE UN GRAN SENTIMENTO NEI MIEI CONFRONTI NON SUPPORTATO DA UN ADEGUATA “PASSIONE” PER VIA DI QUESTA SITUAZIONE. NEL SENSO CHE IMMAGINO CHE PER UNA DONNA UNA DELLE CARATTERISTICHE FISICHE PRINCIPALI DEL SUO UOMO IDEALE E’ CHE ESSO SIA PIU’ ALTO DI LEI….. E QUINDI HO PENSATO ( MA NON CERTO PERCHE’ LEI ME LO ABBIA DETTO) CHE QUESTO ALLA FINE FOSSE IL PROBLEMA. HO SOFFERTO E CONTINUO A SOFFRIRE ALL’IDEA DI CIO’, MA SE ME NE DEVO FARE UNA RAGIONE CHIEDO LUMI A VOI DONNE PER CERCARE DI AIUTARMI A CAPIRE CON GRANDE SCHIETTEZZA QUANTO PUO’ INCIDERE L’ALTEZZA NEL MIO CASO IN UNA DECISIONE COME QUESTA.

VI CHIEDO QUESTO PERCHE’ FINCHE’ DEVO CONQUISTARE UNA DONNA PIU’ ALTA DI ME, NON HO MAI AVUTO PROBLEMI ( COME TUTT’ORA…) VISTO CHE SONO DEFINITO COMUNQUE UN BEL RAGAZZO ED UNA BELLA PERSONA, MA HO PAURA CHE, ESSENDO UN RAPPORTO PIU’ SERIO SOGGETTO A DEI NATURALI “CALI DI TENSIONE”,LA MIA EVENTUALE FUTURA RAGAZZA POSSA SENTIRSI ATTRATTA DA UOMINI CHE LE POSSONO FORNIRE UNO STIMOLO MAGGIORE SOTTO QUESTO ASPETTO.

PER TUTTO CIO’ VI CHIEDO DI SPIEGARMI CON GRANDE SCHIETTEZZA QUAL’E’ LA PSICOLOGIA DELLA DONNA AL RIGUARDO, CAPIRE COME PENSATE E COME AGITE, MI AIUTEREBBE IN FUTURO AD ESSERE PIU’ TRANQUILLO E NON ESSERE IN TENSIONE ANCHE QUANDO NON NE AVREI MOTIVO.

GRAZIE

==============

Sono alta 1,69 ( quelle alte hanno altre misure), per caso, girando su internet, mi sono imbattuta nelle vostre lettere, scritte per evidenziare un problema, se così si può chiamare, che coinvolge anche me. Quando in una coppia l’ uomo è più basso della donna…….premetto che ho avuto sempre fidanzati più alti di me, poi al momento dell’ impegno ho scelto un ragazzo di qualche cm. più basso di me, all’ inizio non ne ero entusiasta, ma con lui stavo bene e quindi me lo sono sposato ed è stato un bellissimo matrimonio, purtroppo finito, non certo a causa dell’ altezza. Ho iniziato a comprare scarpe con i tacchi e ho pensato per magra, magrissima consolazione, troverò un uomo più alto. E qui vi stupisco, ho conosciuto un paio di persone, piacenti e simpatiche ma non mi donavano nulla in senso di sentimenti, poi per puro caso ho incontrato un ragazzo al quale rapidamente mi sono affezzionata, per quanto è sensibile e dolce, premuroso e presente, fin dall’ inizio, quando eravamo amici, ora usciamo insieme, e ovviamente è più basso di me…..di un bel pò, non parlo certo di pochi cm…..non immaginate quanto mi pesa, a volte penso di finire questa storia e poi ci ripenso, rendendomi conto di quanto perderei, sarà basso, ma ha un cure enorme e così mi dibatto, Come riuscire a passare sopra a questa condizione puramente estetica, certo un uomo grande che mi stringa, mi farebbe piacere, ma avrebbe lo stesso cuore, io riesco anche a passarci sopra, ma mi da fastidio che non ci passino sopra gli altri, a volte ricevo occhiate e sguardi davvero poco piacevoli, il bello è che a sentirsi a disagio, sono io, non lui e sono felice di questo, per lui non è affatto un problema, anche questo suo lato mi piace un sacco. Mio padre poi…..non so quanto sarà contento quando lo conoscerà…..aiutooooooo, però io lo adoro è fantastico. MA PERCHE’ l’ estetica è sempre al primo posto!?
Ciao, a tutte e tutti

==============

Sto da pochi giorni con un ragazzo di qualche cm più basso di me (io 1.73 lui 1.69) e anche il mio ex era più basso di qualche cm. La disparità di altezza ha costituito per me un problema allora e continua a rappresentarlo adesso. Ovviamente le mie calzature sono sempre drasticamente basse e non è concepibile che possa mettere i tacchi quando siamo insieme. Devo ammettere che mi condiziona quando sono in società e non quando sono sola con lui. E’ come se avvertissi che gli altri ci giudichino e pensino che lui non è esteticamente adatto a me. Sento gli sguardi altrui addosso quando cammino. Anche la mia famiglia fa la sua buona parte: mi ritengono bella e vedono accanto a me una figura di uomo imponente, che valorizzi la mia bellezza. grazie anche a loro vivo questo tormento interiore. Da ciò devo desumere che la natura del mio disagio è legata più a condizionamenti e a convenzioni socio-estetiche per cui in una coppia c’è armonia quando lui è più alto di lei che a reali convincimenti personali.
Razionalmente mi rendo conto che questa è una barriera mentale ma credo anche che rappresenti un limite quando le condizioni a contorno non sono così forti da far passare il problema in secondo piano

==============

Ciao a tutti! Anch’io sto vivendo questa situazione.. lui più basso di me di qualche cm, ma sempre più basso…si è conclusa da poco una storia con il mio ex + alto di me di circa 15 cm e ora con uno più basso…è una cosa totalmente diversa…
Forse l’uomo alto, quando ti abbraccia ti fa “sentire protetta”, ma nel mio caso il mio ex mi teneva stretta da togliermi il fiato perchè mi comprimeva… invece ora lui anche se più basso ogni abbraccio che mi fa, so che proviene dal suo cuore, e mi fa sentire molto più protetta… e poi se è carino e mi trovo bene, perchè dovrei “cambiarlo”? Come un paio di scarpe che non vanno più di moda?!? NO! Per lui nn è un problema esser più basso…gli piace questo scambiarsi di ruoli…e anche a me…Quindi ragazze non guardate “la confezione” dei ragazzi, ma guardate il contenuto!!mi raccomando!!W gli uomini bassi!!!Kiss a tutti/e

==============

Leggevo per caso le vostre lettere relative al fatto dell’uomo più
basso della donna e volevo raccontarvi la mia esperienza che purtroppo, al contario di quanto ho letto da voi, è negativa!ho frequentato un ragazzo più basso (8-10 cm) per un anno e mezzo ma non è stata una storia con un comprensibile inizio imbarazzante vista la “differenza” ma è stata imbarazzante, per lui, tutta la durata della relazione.Tutti sapevano della nostra storia ma fomalmente io e lui non avevamo niente, infatti stando con gli altri o andando in giro non mi ha mai baciata ne siamo mai stati abbracciati o per mano anzi sempre piuttosto distanti, lui si vergognava terribilmente,non me l’ha mai detto ma era evidente
vista anche la differenza di comportamento quando eravamo soli,un altra persona,dolce,amorevole….il brutto della situazione è che mi faceva sentire come se il problema fosse il mio,che ero io l’anormale, ci ho sofferto molto fino al punto di non uscire di casa per vergogna della mia altezza che,non per presunzione,ma accompagnata dalla mia discreta bellezza mi rende molto ammirata dagli altri,la maggior parte dei quali mi dicevano e mi dicono tutt’ora che io per lui ero assolutamente sprecata per lui!….adesso la storia è finita da 4 mesi e a dirvi la verità sto meglio,senza quell’ansia che lui mi metteva per via della differenza di altezza,e sono arrivata alla conclusione che da oggi anche se incontro l’uomo più meraviglioso del mondo e non è al di sopra del metro e 80 cm non lo voglio….Ciao!saluti a tutti!!

==============

il mese prossimo festeggero’ le nozze d’argento con mio marito che è 170 cm. mentre io sono alta 172. E’ inutile dire che lui per me è UN GRANDE e che il valore di un uomo non equivale alla sua altezza. Tra le nostre conoscenze ci sono atre due coppie con differenze di 15 cm. e oltre che sono felicissime, con figli e sposate da tempo che si tengono teneramente per mano passeggiando tra la folla. Forse il timore dell’altezza fa rima con insicurezza..
ciao a tutte

==============

Ciao a tutti, ho 21 anni e da tre mesi sto con un uomo di 38 anni che soffre di nanismo. La mia altezza è di 1.62, quindi non sono alta, ma lui è comunque più basso di me. Ma questo non ci tocca neanche nella più remota delle occassioni: ci amiamo e tanto basta! Prima di stare con lui, sono stata quasi quattro anni con un ragazzo molto più alto di me (per capirci, mi dovevo mettere sulle punte dei piedi per arrivare a baciarlo), ma nella testa non aveva prorprio nulla! Buona fortuna a tutti!

==============

Anche io mi aggiungo alla lista delle fidanzate alte…troppo alte per il loro uomo!
Io sono alta 1.74 m e il mio ragazzo solo 1.68 m, sembrerebbe una bella differenza, ma noi non ce ne facciamo un problema, al massimo ci scherziamo su.
Tante ragazze si lamentano della mancanza di “protezione” che si avverte se abbracciate da uno alto, ma il mio ragazzo, seppur piccolino, è sempre più uomo di tutti gli altri stangoni con i suoi atteggiamenti protettivi, i suoi discorsi e il suo modo di stringermi…..quindi suggerirei a tutte le donne di non farsi problemi con partner più bassi perchè se volgiono possono mostrarsi calorosi ed avvolgenti, anche senza scarpe con rialzo! Saluti a tutti. ==============

ciao a tutti ho 22 anni e anche io in passato sono stata con un uomini bassi… io non sono una stangona (1.60) e amo i tacchi quindi aumento di 5 cm circa… circa due anni fa frequentavo un ragazzo tutt’altro che bello ed era “alto” come me ed ? durata 2 settimane perch? mi vergognavo ad uscire con lui… ho sempre sognato di stare con un uomo alto… e ci sono riuscita… ora sto col mio miglior amico ed ? alto 1.80… semmai la nostra storia finisse ne cercherei un’altro alto perch? quelli bassi per quanto possano essere carini e dolci non mi piacciono…

==============

Salve,ho letto l’articolo riguardo all’uomo più basso rispetto alla donna..E qst è la stessa situazione ke sto vivendo io..Infatti da circa un mese sto uscendo con un ragazzo perfetto da quasi tutti i punti di vista,per lo meno secondo i miei canoni..Per non parlare del carattere che è semplicemente meraviglioso..Unico neo:lui è più basso!E ben di 10-12 cm!E fidatevi che non sono uno scherzo..Il problema?E’ke io sto benissimo con lui..C piacciamo molto e per lui non è un problema che io sia piu alta..Solo che a volte lo è per me..Ogni qualvolta passano dei maleducati e c prendono in giro..Allora io mi sento davvero in imbarazzo..E pensare che è grazie a lui che ho ritrovato il sorriso dopo una storia di circa un anno con un altro ragazzo di 1,80!Quindi mi chiedo:me ne frego delle critiche di quei maleducati e mi tengo il mio bellissimo anche se nn altissimo ragazzo,oppure il mio imbarazzo nasconde qualcosa altro?Aiutatemi!Datemi un consiglio amiche!

==============

Ciao a tutte, volevo dire la mia opinione sul rapporto con un uomo più
basso. Ho letto le vostre risposte e i disagi che provate a stare con
uomini più bassi ….e allora adesso vi racconto la mia storia. Sono
una ragazza che si è fidanzata all’età di 17 anni con un ragazzo più
basso di lui (parliamo di 15 cm) devo dire che all’inizio avevo un po’
di vergogna a farmi vedere con lui (anche perchè i commenti erano molto
pesanti) poi crescendo ho superato il problema, in quanto me ne sono
infischiata di cio’ che pensavano di noi in quanto lui è una persona
fantastica che mi Ama profondamente e sicuramente non mi voglio privare
di una persona così importante per me, solo per il fatto che
esteticamente non siamo una coppia “normale”. Ah dimenticavo di dirvi
che stiamo insieme da 11 anni e siamo prossimi al matrimonio……..
Un
consiglio che vi posso dare è che se Amate veramente e state bene
insieme al vostro uomo non date peso a cio’ che dice la gente ma solo al
vostro cuore e siate felici!!
Un saluto da una donna innamorata e
felice

==============

Ciao, sono Giovanni non vi racconto del rapporto con il mio partner, ma il problema è un altro…io ho 30 anni e sono alto 1.56, da poco nel mio palazzo è venuta ad abitare una nuova famiglia; marito, moglie e figlia…ecco la figlia di questa coppia ha solo 11 anni ed è più alta di me, ad occhio sarà circa 1.70…ogni volta che la incontro mi vergogno di essere più basso di lei…io essendo solo 1.56 tutte le mie ex erano più alte di me e non mi creava nessun problema…forse questa essendo solo una ragazzina di 11 anni e vederla così alta mi sta creando un problema…cosa mi consigliate?

==============

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
 
NOVITÀ SU MARGHERITA
 

22 commenti su “Se lui è più basso

  1. ……Io non avrei mai potuto scegliere un uomo piu’ basso. L’altezza per me è sinonimo di sicurezza e protezione.
    Sono da sempre un insicura e quindi…….ecco spiegati i motivi della mia preferenza.
    Ciao.

  2. io sono alta 1.70 e mi definiscono abbastanza alta, sono stata fidanzata e uscivo con ragazzi molto più bassi di me e non creava fastidio a nessuno dei due e sinceramente non ci facevo nemmeno caso all’altezza, di carattere sono abbastanza fragile e timida ma per me sentirsi “protetti” non significa essere alti, perché con tutti quelli che sono stata mi sentivo a mio agio e protetta e non è mai successo che mi garbasse uno più alto di me (anche se dalle mie parte sono tutti bassi), per me l’importante in un rapporto di coppia è sentirsi entrambi al proprio agio, qualsiasi sia le condizioni fisiche). Sinceramente proprio non lo posso capire il fatto dei gusti che hanno le ragazze d’oggi che magari sono troppo superficiali e vogliono l’uomo alto, ma a parte l’altezza e la sicurezza in pubblico che vi può dare? state contando su cose non essenziali per il rapporto di entrami, forse perché siamo rimasti nel tempo del maschilismo in cui l’uomo deve essere il capo in famiglia e deve incutere timore ma allo stesso tempo sicurezza. poi non mi venite a dire che i ragazzi alti sono molto più belli dei bassi, vi dico solo TOM CRUISE che è alto quanto me, okey il detto altezza= mezza bellezza ma il detto dice mezza non tutta 😉 . e per ultima cosa non scordiamoci la regola della L , pur essendo abbastanza piccola di età e non essendo andata al letto con nessuno ho sempre avuto pettegolezzi positivi su queste persone, con questo chiudo e buona giornata 🙂

  3. Salve ragazzi/e, io sono un ragazzo molto basso! Premetto che in famiglia siamo tutti bassi ma per mia sfortuna io sono il più basso, diciamo che questa cosa non mi ha mai creato problemi ne da piccolo a scuola ne adolescente perche l ho sempre vissuta con diplomazia, però e da un po’ di tempo che mi sto rendendo sempre più conto che (in una coppia) l’altezza è una cosa che (sia che ci piaccia o no) le ragazze osservano! Quindi ahime anche se a noi uomini ci può piacere qualche ragazza più alta dobbiamo anche accettare il loro pensiero e farcene una ragione! Quindi credo e soprattutto so, che per gli uomini bassi e molto bassi corteggiare una ragazza più alta penso che sia un impresa ( non da poco)

  4. Io sto con un ragazzo da circa 3 anni, ed è più basso di me di circa 7cm e questo per me non è un problema perchè mi fa sentire bene in ogni caso, mi abbraccia, mi bacia e mi fa ridere.. Secondo me l’altezza e l’età non sono molto importanti (a meno che non siano 10 anni) perché lui oltre a non essere molto alto ha anche 2 anni in meno di me.. Io lo amo davvero tanto e lui ama me e me lo dimostra sempre.. Ragazze rifletteteci, davvero pensate di rovinare la vostra relazione solo per una cosa inutile.. L’altezza?

  5. Ciao a tutti, mi sono imbattuta in questa pagina e vorrei raccontare anche io la mia esperienza. Sto insieme ad un ragazzo di tre anni più grande di me, e in linea d’aria siamo più o meno alti uguali.. Inizialmente non ho dato molto peso a questa cosa; ma ora, che sono passati quasi tre anni, ogni volta che usciamo, sono costretta a rinunciare ad indossare un bel paio di tacchi (non che io sia una fanatica di questi, ma comunque mi piacerebbe poterli indossare senza problemi qualche volta). Ho provato solo una volta ad indossarli e mi sono sentita in imbarazzo per questa cosa, essendo io quella più alta quando invece sarebbe dovuto essere il contrario, non fraintendete, non mi vergogno di lui.. Anzi.. Ci sono anche delle volte in cui mi piacerebbe sentire le sue braccia avvolgersi sulle mie spalle e sentire un senso di protezione, tutte cose che non potrei sentire stando con un ragazzo della mia stessa altezza. Anche se rinuncio a queste piccole cose, credo che ne valga veramente la pena, come si può rinunciare all’amore della tua vita, per un semplice paio di tacchi?

  6. Anch’io sono un uomo basso, sono alto 1.56…per me non c’è nessun problema nel stare con ragazze più alte però dipende da loro. Sono stato con una ragazza di 1.68 che aveva questo problema è la storia con lei non è funzionata.
    Ora sto con una ragazza di 1.76…le arrivo alla spalla però non ci importa. Io le permetto anche di mettersi i tacchi tanto non mi interessa se gli altri ridono.
    Addirittura una volta a vedere una manifestazione in piedi lei si era messa i tacchi a spillo e quindi arrivava se non superava l’1.90 (le arrivavo alle tette) e siccome non riuscivo a vedere lei mi ha preso sulle spalle e mi ha tenuto in braccio tutta la sera.

  7. Ragazze, io sto da 3 anni con una ragazza più alta di me, lei 1.68 io 1.64. Non nego che i problemi inizialmente non ci fossero, ma col tempo sembravano superati. Il problema è che adesso sono io a farmi qualche problema, e so che potrei trovare qualcuno più “alla mia altezza”, ma con lei sto davvero bene, ed è davvero bella. Non pensate che sia perchè ho paura di rimanere solo, sono sempre stato uno che ci sa fare con le donne, non ho di questi problemi. E’ pure e semplice amore

  8. A me piace una ragazza che è più alta di me(io:1,65 e le:1,70)anche io gli piaccio e io all’inizio avevo paura di perderla per questo problema.poi lei mi ha fatto capire che a lei dell’altezza non gli interessa nulla perché anche uno basso gli può dare “protezione”

  9. Sinceramente non riesco a concepire molto, se non a livello puramente astratto, la questione del “sentirsi protette” da parte femminile riguardo gli uomini alti. Esattamente “protette” da chi o da cosa? Da mostri, zombie, vampiri? Dite che un maschio sopra il metro e 85 sia invulnerabile in caso ci si debba imbattere in qualche bandito armato di pistola o arma da taglio? O forse un uomo sotto il metro e 85 è automaticamente incapace di difendersi e di colpire per primo (dunque, come da proverbio, di colpire due volte)? Protezione da cosa, dalle intemperie in quanto l’uomo alto chinandosi potrebbe fare da “ombrello umano” in caso di pioggia o neve? Protezione dal freddo in quanto il calore sale verso l’alto? Protezione dei codici pin del bancomat in quanto l’uomo alto riesce a fare da barriera agli sguardi indiscreti durante le operazioni di prelievo? Protezione al fuoco come da normative antincendio? Invece un uomo largo di spalla ma non molto alto che protezione riesce/non riesce a dare rispetto ad uno spilungone magrissimo? Aspetto vostre delucidazioni.

  10. Ciao, cercavo proprio esperienze di questo tipo per avere un confronto con la mia esperienza.
    Sto da circa due anni con un uomo più basso di molto, più grande di età e, non mi piace dirlo, anche a me è capitato di sentirmi dire che posso pretendere di più, che sono una bella donna… ecc. ecc. , tutto questo crea un po’ di imbarazzo ad entrambi ma a lui più di quanto immaginassi. I primi tempi mi teneva nascosta ad alcune amicizie e io pensavo che volesse tenersi aperte altre porte!
    Parlando discutendo e tra vari alti e bassi alla fine è uscito fuori il vero problema: oltre all’età anche l’altezza!!! E’ stato motivo di separazioni recidive tra noi che però non hanno funzionato…. ora penso che quando c’è una bellissima intesa tra due persone sotto vari aspetti con il tempo superi questi aspetti puramente “estetici” o “formali”… Ad esempio: non ci baciamo in pubblico? Non ci diamo la mano? Pazienza ci sono tante altri aspetti di una relazione molto più profondi ai quali non si può rinunciare!

  11. Io sto con un ragazzo di 5 cm in meno di me (io1,63 lui 1,58) il problema? Nessuno se non che io credo che lui sia troppo per me… Io lo amo e non lo cambierei mai con nessuno al mondo! Alcune volte quando usciamo sono “costretta” a mettere i tacchi (avendo qualche kg di troppo con certi abiti o in certe occasioni sono indispensabili) la gente a volte ci guarda ma a noi non Interessa… Siamo perfetti nelle nostre imperfezioni! L’uomo più alto è solo un cliché, preferisco il mio piccolo puffo, almeno ha un cervello!

  12. tu non stai con una ragazza ma con conan il barbaro…. sento spesso sentirsi lamentare le ragazze che se un uomo è più basso non sentono l’abbraccio avvolgente… ma io mi chiedo un conto esser bassi un conto essere “grandi” come una donna! se le mie spalle sono il doppio di quelle della mia donna penso che il mio abraccio sarà cmq avvolgente e virile anche se lei mi superasse in altezza…

  13. Come dovrebbero fare i ragazzi che non trovano una più bassa, o anche le basse vogliono stare con quelli alti? Si suicidano? E poi guardando avanti penso che ogni genitore desidererebbe non trasmettere i suoi “problemi” ai figli, ma come si fa ad avere la possibilità di avere figli alti se si è bassi e si può stare di conseguenza solo con le basse?

  14. E’ un fatto arcaico, durante il periodo preistorico si viveva di caccia, l’uomo più prestante aveva maggiori probabilità di catturare una preda e sfamare femmina e prole. Al tempo il maschio più forte si faceva letteralmente tutte le femmine anche se a quei tempi il consenso della donna era un dettaglio trascurabile. Oggi la donna è indipendente, la società è cambiata, non ci sono più pericoli da fronteggiare con la forza fisica, occorre il cervello per superare le prove della vita, la donna lo sa però esiste ancora quell’istinto arcaico che la spinge verso l’uomo di statura più alta.
    Io sono “alto” 1.68 dunque bassino però faccio un lavoro che i miei colleghi (che operano in settori diversi ma per la stessa azienda) non farebbero mai, a loro dire avrebbero paura e vi assicuro che alcuni di loro sono titani. Dunque? Protezione? Ma dove?
    Che dirvi, io amo la donna alta perchè ho tendenze un pò napoleoniche ma soprattutto mi piace la gamba lunga e percorrere con la mano la coscia di una splendida ragazza oversize non è la stessa cosa che carezzare quella di una ragazza da 1.55 (ma non le discrimino per questo e se mi innamorassi di una donna piccolina sarebbe uguale), tendenzialmente guardo quelle più alte, a volte mi va bene, altre no. Non si può piacere a tutti.
    Ho letto tutte le vostre lettere, ho appreso di persone che si sentono dire che potrebbero aspirare a qualcosa di più perchè il loro uomo è più basso (qui la mediocrità italica si esprime al massimo).
    Chi si fa il problema dei tacchi, chi questo chi quell’altro.
    Beh ascoltate un uomo saggio, ricordatevi che dovete morire. Tutti. Perciò fregatevene.
    Quando accanto a me ho una pertica che con i tacchi supera il 1.80 (il mio top è stato una bionda da 1.83 a piedi nudi) e la gente ci schernisce con lo sguardo penso che in fondo dietro la risatina ci sia tanta invidia.

    Auguri a tutti, divertitevi, innamoratevi, amatevi e fregatevene pr 2 motivi:
    1. I bambini nascono ugualmente, anche se lui è più basso.
    2. perchè tanto dovete morire.

    Un abbraccio protettivo calibro 1.68

  15. Non c è molto da delucidare, semplicemente non ispira un ragazzo con un fisico più piccolo. È poco virile. Io sono 1.74 ho anche le spalle larghe, un ragazzo più basso mi sembrerebbe un fratello minore. Anche “disteso” sarebbe il mio corpo che sovrasta il suo.
    Ma semplicemente sebsiete 1.70 basta cercare donne 1.65 se siete 165 trovarne di più basse, poi ognuno ha i gusti suoi.

  16. Io sono fuori target come età, ne ho 61, però sono altissima, più di 1,90 e posso portare la mia esperienza. Per la legge dei grandi numeri la maggior parte dei miei partner era più bassa di me, poi però mi sono sposata con un uomo più alto di me. Il matrimonio dopo parecchi anni è finito, ma non per colpa dell’altezza e adesso ho un compagno 10 centimetri più basso. Non posso parlare per gli uomini, ma come donna posso dire a tutte le altissime di non andare in giro con il centimetro per misurare l’altezza degli uomini. Oltre tutto facendo così il campo delle possibilità si restringerebbe tantissimo. Per cui va benissimo anche uno più piccolo purché si stia bene insieme. Però in questo caso raccomando caldamente di sceglierne uno dotato di un grande senso dell’umorismo. Non saranno pochi i commenti e le battutine che raccoglierete in giro. Noi alte ci siamo abituate, ma per esperienza dire posso dire che spesso per un uomo di statura normale non è facile abituarsi agli sguardi della gente, alle risatine e ai commenti. Quasi quasi metto su un servizio di consulenza sull’argomento.

    Jackie

  17. Ciao io sono un ragazzo giovane, non sono altissimo, 1.69-1.70 o poco di più, e volevo esprimermi sul dibattito. Allora, premetto che non ho esperienze con nessuna donna, mai fidanzato e mai baciato una ragazza (al massimo abbracciata), la maggior parte delle donne che conosco sono più basse di me (in famiglia quasi nessuno supera l’1.70). Ho sempre provato interesse per le donne alte, è solo una preferenza, mi piace mettere a paragone le altezze delle persone che vedo in TV o in giro, sperando di vedere una donna più alta di un uomo, anche se spesso le donne hanno i tacchi e mi da un po’ fastidio perché non mi piace che si menta sull’altezza ma è una cosa personale, per me ognuno può fare quello che vuole.

    Per me l’altezza della donna è importante, ma solo a livello personale, non sociale, semplicemente mi piace se è più alta, anche se poi deve avere molte altre caratteristiche per poterla definire perfetta per me. Per ora sono ancora giovane e non sono interessato a stare con una donna, ma un giorno mi piacerebbe trovare una compagna (anche se io sono MOLTO esigente sotto questo punto di vista), e voglio che sia alta più di me, anche di molto (questo non vuol dire che se mi vengono proposte cinque/sei donne scelgo per forza quella più alta, prima scelgo la più bella e più alta possibile e poi vediamo se insieme stiamo bene o no). E non mi interessa se mi dicono qualcosa, anzi, potrò rispondere come piace a me, con i toni forti.

    È vero che magari un uomo vuole far sentire protetta la donna e la donna vuole sentirsi protetta, ma:

    1) Fisicamente non sono affatto un tipo muscoloso, ma non me ne frega niente, la mia forza è nel cervello;

    2) Da quanto leggo, molte donne alte non vogliono stare con ragazzi più bassi per paura degli altri, da questo punto di vista potrei “proteggerla”, dato che non ho paura di reagire, anzi, amo provocare gli stupidi.

    Se dovessi riuscire a mettermi con una alta, spero di riuscire a conquistarla con il carattere, le assicurerei che farò di tutto per difendere la nostra unione e che con me sarà più al sicuro che con uno grande e grosso che poi magari la ammazza come fanno tanti uomini.

  18. Non te la prendere se qualcuno farà dei commenti. In questi casi la miglior risposta è l’ironia. Lasciatelo dire da una come me che ha un’esperienza ultradecennale in materia. Da giovane ci soffrivo molto per i commenti e gli sguardi della gente, ma poi con il passare degli anni ho imparato ad accettare la mia statura e a fregarmene altamente, è l’aggettivo giusto, di quello che dicevano gli altri. Oggi non rinuncerei per tutto l’oro del mondo a un solo centimetro.
    Quando incontrerai la tua lei altissima dimostrale che ti piace proprio perla sua statura e vedrai che la farai felice.
    Un caro saluto dall’alto del mio 1,94.
    Jackie

  19. Io e il mio ragazzo stiamo insieme da quasi 2 anni.
    Siamo alti quasi uguali, lui sarà più alto di me di 1-2 cm al massimo, al mare o quando uso i sandali, ad esempio, e lui le scarpe da ginnastica, il problema non si pone proprio. Ovviamente, io che amavo i tacchi -anche se non vertiginosi- ed uscendo da una storia dove il mio ex era più alto di me di un bel po’ di cm (io sono alta 1.70, lui 1.85) all’inizio mi sentivo veramente in imbarazzo. Ma parlandone con il mio attuale fidanzato siamo arrivati alla conclusione che non ce ne frega niente del giudizio della gente, e che quando andiamo ad una cerimonia o anche semplicemente usciamo, è meglio essere qualche cm più alta di lui piuttosto che mettere degli anfibi sotto un abito da sera (disastroso!).
    Per chi non si sente protetta dal suo uomo più basso non saprei che dire, sicure che il problema sia solo l’altezza? Sarà che il mio è muscoloso e non è così esageratamente basso, ma quando mi dà un bacio in fronte i miei problemi svaniscono in un istante, e insieme a lui so di non aver paura di niente.
    Non dite di no all’amore solo per qualche cm di differenza.

I commenti sono chiusi.