OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | San Valentino | Coppia | Il galateo di San Valentino

Il galateo di San Valentino

5 regole per trascorrere un San Valentino coi fiocchi. E soprattutto per organizzarvi in modo da non passarlo da sole, se ad oggi siete ancora single.

1 - Niente regali costosi. È davvero il pensiero che conta. Un bigliettino con un vostro pensiero che viene dal cuore è quello che più si avvicina allo spirito di questa festa. Ammeso che ne abbia uno...

2 - Se invece la vostra idea della sera di San Valentino è una cenetta romantica a due nel vostro appartamento, studiate con largo anticipo il menù e la coreografia del tavolo: il menù provatelo già qualche giorno prima per non rischiare di rovinare la serata con dei piatti non proprio riusciti e scegliete un colore, il rosso ad esempio, che sarà il leit motiv del tavolo e della casa (ad esempio tantissime candele sparpagliate in giro per la sala creeranno la giusta atmosfera).

3 - Per le donne sposate o fidanzate da tempo, che non ricordano più il significato della parola romanticismo, questa festa potrebbe rinfrescare la memoria a loro e al loro partner.

Non importa se siete più o meno giovani, potrebbe essere il pretesto per recitare la parte degli innamorati e, si sa, dalla fantasia spesso si passa alla realtà.

4 - Per le single incallite: chiamate le vostre amiche ed organizzate una bella cena tra amiche, la sera di San Valentino. Sarà divertente, tanto per cambiare.

5 - Se però la festa degli innamorati non fa per voi, perché siete appena state lasciate, non importa, fissate un appuntamento dal parrucchiere e dedicatevi esclusivamente a voi stesse, il 14 febbraio. Festeggerete la vostra festa e imparerete ad essere più innamorate di voi stesse.

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox