San Valentino? Le frasi d’amore più… ciniche

San Valentino? Le frasi d’amore più... ciniche
San Valentino? Le frasi d’amore più… ciniche

Dedicato a chi detesta S. Valentino perché un amore non ce l’ha, per scelta o per forza. E quindi non possiamo che chiedere aiuto al più grande, al più cinicamente arguto autore della letteratura mondiale: Oscar Wilde, che in fatto di amore e relazioni ha scritto frasi irresistibili, ne abbiamo scelto alcune:

  • Quando si è innamorati si comincia sempre con l’ingannare se stessi e si finsce sempre con l’ingannare gli altri. Questo è ciò che il mondo chiama una ‘storia d’amore’.
  • L’amore non è cieco, è presbite: prova ne è che comincia a scorgere i difetti man mano che si allontana.
  • Non sono favorevole ai lunghi fidanzamenti: danno l’opportunità di scoprire il carattere l’uno dell’altro prima del matrimonio, il che non è mai auspicabile.
  • La bigamia è avere una moglie di troppo. La monogamia è lo stesso.
  • Le storie d’amore non dovrebbero mai iniziare con sentimento. Dovrebbero iniziare secondo leggi scientifiche, e finire con un contratto.
  • L’unica differenza tra un flirt e l’amore eterno è che il flirt dura più a lungo.
  • Il marito ideale resta celibe.
  • Per un matrimonio felice in genere ci vogliono più di due persone.
  • Non amare chi ti tratta come se tu fossi una persona qualunque.

Anna Gatti

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Condividi questo articolo sui tuoi social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.