San Valentino? Le frasi d’amore più… ciniche

 
San Valentino? Le frasi d’amore più... ciniche
San Valentino? Le frasi d’amore più… ciniche

Dedicato a chi detesta S. Valentino perché un amore non ce l’ha, per scelta o per forza. E quindi non possiamo che chiedere aiuto al più grande, al più cinicamente arguto autore della letteratura mondiale: Oscar Wilde, che in fatto di amore e relazioni ha scritto frasi irresistibili, ne abbiamo scelto alcune:

  • Quando si è innamorati si comincia sempre con l’ingannare se stessi e si finsce sempre con l’ingannare gli altri. Questo è ciò che il mondo chiama una ‘storia d’amore’.
  • L’amore non è cieco, è presbite: prova ne è che comincia a scorgere i difetti man mano che si allontana.
  • Non sono favorevole ai lunghi fidanzamenti: danno l’opportunità di scoprire il carattere l’uno dell’altro prima del matrimonio, il che non è mai auspicabile.
  • La bigamia è avere una moglie di troppo. La monogamia è lo stesso.
  • Le storie d’amore non dovrebbero mai iniziare con sentimento. Dovrebbero iniziare secondo leggi scientifiche, e finire con un contratto.
  • L’unica differenza tra un flirt e l’amore eterno è che il flirt dura più a lungo.
  • Il marito ideale resta celibe.
  • Per un matrimonio felice in genere ci vogliono più di due persone.
  • Non amare chi ti tratta come se tu fossi una persona qualunque.

Anna Gatti

 
Se ti piace Margherita.net abbonati alla nostra newsletter!
 
 

Lascia un commento

Send this to a friend