OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Starbene | Starbene

Meteoropatie Una delle volte scorse abbiamo parlato a lungo della depressione stagionale, forma clinica che si manifesta, di solito, nel periodo autunno - inverno. Nello studio eziopatogenetico davamo la colpa soprattutto al buio ( o meglio alla scarsa luminosità ) che caratterizza le brevi giornate di tali stagioni e, in chiusura, accennavamo infatti all'importanza che comincia oggi ad avere, come cura collaterale, la fototerapia.

Ed infatti da quando esiste il mondo, l'uomo, è un fatto riconosciuto, ha sempre chiamato in causa uno o l'altro dei vari aspetti climatici per spiegare l'insorgenza di molteplici disturbi ed anche di importanti patologie. E così si sono via via incolpati i cambiamenti di temperatura, le variazioni di pressione atmosferica, l'umidità che si infiltrerebbe ( chissà come ) nelle articolazioni e causerebbe, appunto, i dolori articolari ed anche il vento che, come vedremo, non sarebbe estraneo ad alcune manifestazioni morbose dell'uomo.

Ma il medico cosa ne dice? Chi si è occupato in particolare di tale patologia, certamente minore ma molto diffusa, se è vero che affligge più di dieci milioni d'italiani, deve ammettere l'esistenza di una specifica condizione pre-morbosa che è la meteorolabilità, cioè la sensibilità che alcuni individui dimostrano alle variazioni atmosferiche ed agli effetti biotropioci del tempo.

Sensibilità che predispone ad una vera e propria sindrome meteoropatica, dovuta a disturbi causati da brusche variazioni meteorologiche e che si manifestano per lo più a carico del sistema neurovegetativo. In sostanza si tratta di malattie causate dalle condizioni climatiche o atmosferiche e che vanno dalle artralgie, agli attacchi anginosi ed anche all'insonnia, oltre all'abbassamento del tono dell'umore , di cui abbiamo detto, e ad alcune virosi che comparirebbero per un concomitante calo delle difese immunitarie.

Quando si parla di meteoropatia, dunque, si usa un termine generico (che etimologicamente significa patologia correlata a fenomeni celesti ) con cui si suole designare un disturbo o un complesso di disturbi che abbiano rapporti con fenomeni climatici o atmosferici, come abbiamo detto più sopra.Tali manifestazioni morbose, che si manifestano più facilmente in soggetti predisposti, vale a dire in pazienti con una particolare labilità del sistema neurovegetativo, possono essere correlate a variazioni meteorologiche meno o più complesse. Fra le prime dovremmo ricordare le malattie dovute alle importanti variazioni di temperatura, anche se non sono propriamente considerate malattie meteoropatiche in senso stretto ( ci riferiamo all'assideramento ed al colpo di calore, di cui abbiamo trattato a lungo in questa rubrica ), ai cambiamenti della pressione atmosferica ( come nel mal di montagna ) ed a quelli del tasso di umidità, di cui abbiamo già detto.

Più propriamente sono da considerare meteoropatie quelle dovute a variazioni meteorologiche complesse , come quelle dovute all'azione patogena di certi venti (sindrome del Foehn, ad esempio ) ed al periodo che precede un temporale e che, sempre nei soggetti predisposti, può dare agitazione ed irritabilità
Dal punto di vista terapeutico va consigliato, soprattutto a coloro che hanno accertato che i loro disturbi patologici si accentuano nel cambio di stagione, di adottare per tempo la terapia appropriata o, meglio, di andare a soggiornare in regioni con clima più favorevole, per tutto il tempo necessario.

Ma non essendo questo possibile alla stragrande maggioranza dei meteoropatici, si raccomanda loro di adottare le cure mediche, come abbiamo consigliato, e di consolarsi pensando che si tratta di disturbi sì fastidiosi, ma generalmente temporanei e poco pericolosi.

Prof. Giovanni Cristianini
http://www.geragogia.net/


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox