OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | La salute delle donne | Come proteggere la pelle dal sole

Come proteggere la pelle dal sole


Sole, abbronzatura, salute. Il sole fa bene, a patto di esporsi al sole con moderazione e prendendo le precauzioni del caso. La tintarella è bella e di tanto in tanto torna di moda, ma i danni che il sole può causare alla pelle non passano. Anzi. Ed è per questo motivo che diventa fondamentale prevenire gli effetti dannosi delle radiazioni solari sulla nostra pelle. Per capire meglio sole, abbronzatura, effetti del sole sulla pelle, e precauzioni da prendere abbiamo intervistato la D.ssa Elisabetta Perosino, Dermatologa ISPLAD di Roma. Ecco cosa ci ha detto.

Quali sono i principali rischi a cui ci si espone quando non si prendono le dovute precauzioni, quando si esagera con l'esposizione al sole, magari senza fare uso di filtri solari adeguati?

Gli effetti collaterali possibili sono veramente molti sia a breve che a lungo termine , parliamo di manifestazioni che vanno dalla ustione all'eritema solare sino ad arrivare a problematiche di tipo degenerativo sino al tumore della pelle.

Esistono delle 'linee guida' di massima che si possono tenere a mente per un'abbronzatura che oltre ad essere bella sia anche sana?

Le regole sono poche ma molto restrittive per quanto riguarda gli orari per esempio l'esposizione al sole tra le dodici e le diciassette è assolutamente da evitare anche con fotoprotezione, qualora per motivi "vacanzieri" non sia possibile sottrarsi raccomando l'uso di abbigliamenti dedicati anti UV o coperture anche ombrelloni garantiti contro gli UV.

A cosa si deve prestare attenzione quando si acquista una crema protettiva? Che livello di protezione, e quali tipi di filtri si devono cercare?

Esistono sul mercato moltissimi prodotti ad alta protezione, che sono quelli che sicuramente consigliano nei fototipi chiari e nelle prime esposizioni, che rispondono alle esigenze di tutti i pazienti. Dalle creme ai latti solari agli spray, tutti con un'ottima compliance che rendono i prodotti confortevoli e facili all'uso.

Esistono dei cibi, degli integratori, che assunti per bocca possono davvero darci una mano a rinforzare e proteggere la pelle prima di esporsi al sole (dicono di mangiare tante carote ad esempio), o si tratta di 'leggende metropolitane'?

Sicuramente i frutti e le verdure "rossi" ad alto contenuto di carotenoidi sono di aiuto per aumentare la sintesi di melanina anche se allo stesso tempo conviene assumere integratori cosidetti fotoprotettori orali che aumentano le capacità di difesa della pelle in modo significativo.

Quali sono i segnali a cui dobbiamo fare attenzione quando qualcosa non va nella nostra pelle? Cosa deve farci scattare il campanello d'allarme e dirci di andare subito a farci vedere da un dermatologo?

Pelle disomogenea , lesioni eritematose desquamative o nei che si modificano richiedono sicuramente un controllo.

Stiamo entrando nella stagione del sole, della spiaggia. Quali consigli può di dare ai nostri lettori e lettrici che stanno iniziando a pensare alla cosiddetta 'tintarella' da esibire al rientro dalle vacanze?

Il sole fa bene anzi benissimo ma la pelle chiara sarà sempre di moda...

Ringraziamo la D.ssa Elisabetta Perosino, Dermatologa ISPLAD di Roma.

Alessio Cristianini per Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox