OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | La salute delle donne | Levitra, la mentina dell'amore

Levitra, la mentina dell'amore

Intervista alla Professoressa Roberta Rossi dell'Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, ecco cosa ci ha detto.

Si parla della cosiddetta 'mentina dell'amore' ci può spiegare in parole semplici in cosa consiste la novità di questa 'mentina' rispetto ai prodotti che ormai tutto conosciamo, come Viagra e Cialis, tanto per citare due tra i nomi commerciali più noti?

La cosiddetta "Mentina dell'amore", termine giornalistico coniato per indicare il Levitra 10 mg orodispersibile, si presenta come una piccola compressa bianca dal gusto di menta che si può assumere senz'acqua, perché si scoglie sulla lingua dopo pochi secondi, e rapidamente fa effetto. L'assorbimento è ottimale e facilitato anche dalla mucosa orale, la quale fa aumentare la biodisponibilità, cioè la quantità di sostanza a disposizione per determinare l'effetto. Può essere impiegata in qualsiasi momento della giornata: non esistono restrizioni all'assunzione con il cibo, anche in corso di un pasto altamente calorico e ricco di grassi. Discrezionalità e libertà: sono queste le differenze sostanziali con gli altri prodotti che ne fanno una novità in ambito farmacologico.

Come agisce questo nuovo prodotto?

Il suo principio attivo, Vardenafil, è il più selettivo inibitore della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE-5), enzima presente in grande quantità nelle pareti vascolari del pene. L'inibizione di questo enzima facilita l'erezione perché aumenta i livelli di GMPc (guanosilmonofosfato-ciclico) nei corpi cavernosi, con conseguente rilassamento della muscolatura liscia e afflusso di sangue ai corpi cavernosi. L'effetto farmacologico di vardenafil inizia entro 15 minuti dall'assunzione e si mantiene a lungo nel tempo fino a 8-10 ore dalla somministrazione.

Si tratta di un prodotto che può essere utilizzato (o dovrebbe) solo da chi ne ha un effettivo e dimostrato bisogno, oppure questa famiglia di prodotti si sta lentamente allargando anche a fasce di popolazione maschile che non hanno problemi di erezione ma che non disdegnano un 'aiuto' extra?

Dai dati a disposizione risulta che la maggiore assunzione di questi farmaci avviene non tanto a scopo "curativo" ma molto più spesso per fini ludici, un uso inappropriato in assoluto, ma come resistere da parte maschile al fascino della promessa di virilità che questi farmaci danno? Diciamo che si dovrebbe porre attenzione, soprattutto nelle fasce più giovani ad un utilizzo di questo tipo e soprattutto verificare che questo non nasconda un reale senso di inadeguatezza che a quel punto andrebbe affrontato diversamente.

Ci sono effetti collaterali importanti che chi si appresta a provare questo prodotto dovrebbe tenere bene presenti prima di assumerlo?

Ovviamente la prescrizione deve comunque essere fatta da parte di un medico, ma possiamo dire che la cosiddetta "mentina" sembra essere ben tollerata da chi ne fa uso. Levitra 10mg è infatti il dosaggio ideale in quanto è sufficiente per essere pienamente efficace, ma al tempo stesso abbastanza contenuto da non causare effetti collaterali rilevanti nella maggioranza dei pazienti che lo assumono.

In base alla sua esperienza clinica si tratta di un prodotto più o meno efficace rispetto a quelli già in commercio?

La discrezionalità e libertà di cui abbiamo parlato all'inizio ne fanno due aspetti psicologici abbastanza importanti ai fini di una buona efficacia, accanto all'azione del farmaco ovviamente.
E' una nuova formula pensata per chi non vuole programmare, ma si vuole sentire libero e sicuro, per chi quindi non vuole regole alle quali sottostare ( il cibo, l'acqua, il tempo) , ma soprattutto non vuole sentirsi diverso dagli altri uomini. Tutto questo costituisce di certo una novità nell'ambito di questa tipologia di prodotti che penso avrà un buon ritorno.

Lei è personalmente favorevole o contraria all'assunzione di questo genere di prodotti da parte di chi non ne avrebbe realmente bisogno?

Come dicevo prima l'uso di questi farmaci senza l'indicazione specifica, quindi la presenza di una difficoltà di erezione, è sempre un abuso. Questa tipologia di uomo dovrebbe interrogarsi se dietro un desiderio di maggiore performance non si nasconda una qualche insicurezza, che rischia di diventare tale una volta provata l'ebbrezza del farmaco……Quindi, decisamente sì per chi ha delle reali difficoltà, che vanno valutate insieme ad uno specialista nei suoi aspetti organici e psicorelazionali, per trovare insieme una adeguata risposta terapeutica. Come sessuologa direi certamente no in tutti gli altri casi.

Grazie

A.C. per Margherita.net in collaborazione con Adversus

Si ringrazia la Professoressa Roberta Rossi
Istituto di Sessuologia Clinica www.sessuologiaclinicaroma.it
Servizio gratuito di consulenza telefonica (0685356211)
tutti i giorni feriali dalle 15 alle 19. Servizio gratuito di consulenza mail consulenza@sessuologiaclinicaroma.it


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox