OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | La salute delle donne | Il test HIV quando si minorenni

Il test HIV quando si minorenni

Riceviamo da una giovane lettrice e pubblichiamo unitamente alla risposta della dott.ssa Ursoleo (psicoterapeuta) dell'Aied di Mestre

"Salve stavo l'articolo sintitolato "GUIDA PRATICA ALLE MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI" e volevo fare una domanda.

Sono una ragazza di 16 anni, prendo la pillola anticoncezionale per regolarizzare il ciclo, quando 8 mesi fa ho cominciato ad avere rapporti sessuali con il mio attuale ragazzo non ci siamo preoccupati di comprare i preservativi dato che non avevamo i soldi e comunque io non sarei potuta rimanere incinta.

Un paio di settimane fa però mi ha raccontato che sua mamma ha da 7 anni l'AIDS, ora io mi chiedo se è possibile che la mamma gli abbia potuto trasmettere questa malattia? Dato che vivono assieme. Io vorrei fare degli esami per controllare se è tutto a posto però essendo minorenne non penso che possa farli senza genitori e in più non posso chiedere di farmeli fare perché mia mamma non sa che io ho avuto rapporti sessuali e non voglio parlargliene. Spero di essere stata chiara e di ricevere una risposta, grazie e arrivederci!"

============================

Risponde la dott.ssa Ursoleo (psicoterapeuta) dell'Aied di Mestre:

Cara amica,

la possibilità che il tuo ragazzo abbia contratto la malattia dalla mamma esiste nel caso in cui non siano state rispettate rigidamente le regole di convivenza con persone ammalate o sieropositive. Ciò è possibile ma molto raro e ovviamente non significa necessariamente che tu, a tua volta, abbia contratto il virus.

Per vivere più tranquillamente la tua sessualità ti consiglio sicuramente di effettuare il test sul sangue dell'HIV, che ormai è considerato un esame non solo diagnostico ma anche di routine, che è assolutamente anonimo e accessibile senza alcun consenso da parte dei genitori anche per i minorenni, soprattutto sopra ai 16 anni. Chiedi al tuo medico di base oppure vai in un consultorio (anche il nostro http://aied-venezia.webnode.it/chi-siamo) per avere informazioni sul come e dove farlo oppure vai direttamente nel reparto di malattie infettive dell'ospedale.

Naturalmente, nel caso in cui il tuo lui non abbia mai effettuato l'esame (non lo specifichi nella tua mail) sarebbe corretto che lo facesse.

In bocca al lupo.

============================

Ringraziamo la D.ssa Ursoleo (psicoterapeuta) dell'Aied di Mestre,
via G. Gozzi 53, 30173 Mestre
340-4803454
041-5317860
E-mail: aied-ve@aied-ve.provincia.venezia.it
http://aied-venezia.webnode.it/


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox