OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Abbronzatura

Verruche

La verruca plantare è un problema sempre più frequente, ed essendo dovuta ad un virus (del gruppo dei papovavirus) costituisce una frequente fonte di contagio, soprattutto per i frequentatori di palestre e piscine.

Inizialmente piccola papula lucida con bordo netto, diventa una placca a superficie rugosa ipercheratosica, costellata di punteggiature bruno-nere ed ha in genere un colore simile a quello della cute normale. Spesso la confluenza di molte piccole verruche esita in una verruca a mosaico.

Le verruche plantari che vanno distinte dai calli (si distinguono normalmente per la scomparsa dei dermatoglifi) costituiscono un indubbio problema sia per i problemi di deambulazione che provocano sia per la loro asportazione. Infatti la loro asportazione, essendo queste in genere incassate profondamente nella cute del piede genera un ferita che guarisce completamente solo in 5-7 giorni.

Ma come si asportano le verruche plantari ?

Per quanto sia molto utilizzata la crioterapia, è nostra opinione che, almeno nell'adulto, il sistema migliore sia costituito dal curettage in anestesia locale dopo vaporizzazione con laser CO2. Questo sistema infatti a differenza della crioterapia consente l'asportazione sicura della verruca nella sua totalità evitando la comparsa di bolle ed ustioni della crioterapia che non sempre si accompagnano alla scomparsa totale della verruca plantare e spesso sono causa di problemi (dolori e parestesie del post intervento)

L'aspetto negativo è indubbiamente costituito dalla infiltrazione dentro la superficie plantare di piccole quantità di anestetico, evento sicuramente doloroso ma di breve durata e attenuabile tramite l'utilizzo di una pre-anestesia topica. Il paziente dovrà essere disposto a seguire un breve periodo di convalescenza con riduzione parziale della motilità per alcuni giorni e medicazioni domiciliari a base di creme antibiotiche.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox