Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Dermatologia plastica e trattamenti invernali

Dermatologia plastica e trattamenti invernali

Con l'arrivo dei primi freddi e la tendenza a copririsi c'è - inevitabilmente - la tendenza a trascurare alcuni inestetismi che invece sarebbe il momento giusto di cominciare a trattare. Ci riferiamo in modo particolare ai capillari degli arti inferiori e alle smagliature.

I capillari degli arti inferiori di piccole dimensioni traggono grande giovamento dal trattamento con laser 1064 neodimioyag che costituisce l'unico laser adeguato e in grado di fornire risultati soddisfacenti.

Il trattamento di questi capillari richiede infatti l'esecuzione di due - tre sedute da effettuarsi a distanza di trenta-quaranta giorni una dall'altra e quindi un certo periodo di tempo per poter visualizzare il risultato.

Inoltre con il freddo i capillari appaiono meno dilatatii e sono più facili da coagulare e più facile convincere la paziente ad indossare calze compressive che favoriscono il buon esito del trattamento. Andrebbe pertanto ribaltata la tendenza dominante che è quella di voler iniziare il trattamento a marzo aprile per veder scomparire i capillari entro l'estate.

Ovviamente è opportuno anche conoscere i limiti insiti in questo tipo di metodica: il laser è ideale per i capillari fini ed isolati senza problemi vascolari importanti.

Diversamente è opportuno eseguire esami strumentali quali un ecocolordoppler e trattare prima le perforanti che sono alla base della comparsa dei capillari. Sui vasi di dimensioni maggiori può essere utilizzata la tecnica sclerosante; anche questa, per le sue caratteristiche è meglio che sia eseguita in periodo invernale o al massimo primaverile.

La scelta delle due tecniche deve essere eseguita attentamente in base alla situazione clinica della paziente, ricordando che sul capillare sottile l'iniezione con l'ago è una metodica assolutamente sbagliata.