OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Trattamenti estetici in estate: quali si e quali no

Trattamenti estetici in estate: quali si e quali no

E' opinione comune che con l'arrivo dell'estate molti trattamenti estetici vadano interrotti ma spesso non ci sono idee sufficientemente chiare sui trattamenti che vanno sospesi e quelli no.

Sicuramente i trattamenti più incompatiibili con l'esposizione solare sono i resurfacing co2 ed erbio in quanto provocano una esfoliazione più o memo importante che predispone al rischio di iperpigmentazioni. Anche i trattamenti laser degli arti inferiori in seguito al fenomeno infiammatorio che determina poi l'obliterazione del vaso sono in genere da sconsigliare poichè esigono il divieto di esposizione di un mese dall'ultima seduta di trattamento.

La laserdepilazione viene in genere sospesa in questo periodo: c'e da dire tuttavia che con determinati tipi di laser essa può essere eseguita anche in soggetti con carnagione abbronzata usando specifici parametri: certo è che dopo una seduta la pelle non va esposta al sole per almeno quindici giorni.

La laserterapia delle lentigo va sicuramente rinviata al periodo autunnale in quanto è molto facile che l'esposizione anche involontaria alle radiazioni possa provocare una recidiva. Per contro, la laserterapia della couperose può essere eseguita a condizione di continuare per un mese una rigida fotoprotezione essendo comunque un a procedura piuttosto delicata; si sconsiglia invece proseguire in questo periodo la luce pulsata per l'eritrosi.

La rimozione laser dei tatuaggi richiede la fotoprotezione della zona trattata per un mese dall'ultima seduta: pertanto la decisione è relativa alla predisposizione del paziente e alla zona da trattare dove è presente il tatuaggio.Cautela dovrà anche essere posta all'asportazione di nevi per motivi estetici in questo periodo.

Detto questo va aggiunto che tutti gli altri trattamenti (dalla iniezioni di filler a base di ialuronico, della tossina botulinica alle iniezioni revitalizzanti) possono esesre tranquillamente eseguiti senza problemi; anzi le iniezioni revitalizzanti trovano particolare indicazione nel periodo estivo.

Lo stesso si puo dire per la radiofrequenza che non lavora assolutamente sull'epidermide e anche dei laser frazionati non ablativi per il viso e per le smagliature i quali , seppure con le dovute cautele, possono essere continuati anche d'estate.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox