OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Suture bidirezionali di acido polilattico

Suture bidirezionali di acido polilattico per il ringiovanimento del viso

Una delle novità più interessanti nel campo del ringiovanimento del viso è l'introduzione delle suture bidirezionali di acido polilattico, un materiale già noto al pubblico perché introdotto per via iniettiva nel derma profondo o nel sottocute e in grado di determinare la produzione di collageno nuovo.

In questo caso invece quello che viene introdotto nel tessuto adiposo è un filo di sutura costituito da acido polilattico su cui sono inseriti otto coni in acido lattico e glicolide.
I coni sono distribuiti in una serie di 4 su ciascun lato della sutura in modo da poter parlare di suture "bidirezionali".

L'introduzione di questi fili avviene in anestesia locale a partire da un punto di entrata che permette l'impianto di ciascun lato della sutura.

Con questa procedura si ottiene aumento del volume del tessuto nell'area in cui sono impiantate le suture senza effettuare però incisioni o punti di sutura. L'effetto di fibrosi indotto dall'acido polilattico rafforza l'effetto di "tiraggio " della cute e ne prolunga indubbiamente la durata.

Il posizionamento di questi fili a causa della loro versatilità può avvenire non solo nella classica regione geniena a ma anche in regione mandibolare, sopraccigliare.

La procedura è ancora all'inizio ma sembra una tecnica promettente in sostituzione del più impegnativo "lifting".


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox