Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

La strategia antinvecchiamento La strategia antinvecchiamento e la strategia antimalattia coincidono: questo è il grande messaggio che la medicina estetica e la medicina tout court integrandosi propongono all'opinione pubblica sempre più attenta a questi problemi.

I fattori fondamentali che producono invecchiamento (sole, fumo, stress, eccessi alimentari) sono gli stessi fattori che sono responsabili infatti dell'insorgenza di molte malattie: proteggersi da questi agenti esterni significa non solo invecchiare meno ma anche vivere più a lungo.

Come difendersi? Un recente articolo su Cosmetic Dermatology spiega i meccanismi principali che l'organismo umano ha a disposizione.

1) L'esercizio fisico. aumenta la capacità aerobica, agisce sui fattori di stimolazione insulinica e rallenta il decadimento della funzione mitocondriale dei muscoli scheletrici.

2) Il sonno. La mancanza di sonno produce variazioni ormonali simili a quelli visti nell'invecchiamento: diminuita tolleranza al glucosio, aumento del cortisolo serale, aumento dell''incidenza di obesità, diabete e ipertensione

3) L'adeguata gestione dello stress impedisce l'accorciamento dei telomeri cromosomici e allunga la vita.

4) La dieta povera di zuccheri (già abbiamo parlato dell'effetto di glicazione sull'invecchiamento cutaneo) è essenziale al fine di mantenere un giusto peso corporeo ed evitare diabete ed ipertensione.

A questo si può aggiungere l'assunzione di una adeguata quantità di sostanze antiossidanti non tanto e non solo in pastiglie ma soprattutto con la dieta.

Una domanda a questo punto sorge spontanea: che l'invecchiamento non sia esso stesso una forma di malattia (come sostenevano antichi filosofi) e che quindi sia curabile non solo con le cure estetiche ma anche con lo stile di vita?