OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Eliminare le rughe sottopalpebrali

Eliminare le rughe sottopalpebrali

Una delle maggiori richieste che il dermatologo plastico si trova ad affrontare è quella di correggere le fine rughe sottopalpebrali che spesso sono accompagnate anche da una depressione sottoorbitale.

In questi casi due sono le possibili strade da percorrere: o l'associazione di laser frazionati ablativi e non ablativi che non comporta comunque astensione dalla vita sociale o il laser frazionato co2 che produce una esfoliazione più importante che dura una settimana.

In alternativa ancora, molto più semplicemente, l'uso dei filler può costituire una alternativa, per quanto temporanea alla tecniche laser .

Si tratta di utilizzare in distretti così delicati acido ialuronico a bassa densità che vengono utilizzati per "riempire la ruga" in maniera molto dolce inserendo entro la ruga stessa piccole quantità con effetto immediato anche se temporaneo nel tempo. La stessa depressione della zona sottoorbitale con molta attenzione e risparmio della immediata area perioculare può essere trattata senza problemi con acido ialuronico a media densità (da evitare in questa zona invece l'acido polilattico)

Da queste immagini di vede come nel giro di dieci minuti sia completamente migliorata la depressione sottoorbitaria con attenuazione delle rughe e riempimento della area perioculare. L'intervento non presenta pericolo alcuno e ha il solo inconveniente di dovere essere ripetuto nel tempo (ogni tre mesi)


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox