OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

Ringiovanimento delle mani La mano a differenza del viso non viene al primo posto nelle richieste dei trattamenti di dermatologia plastica ma costituisce una aspirazione di molte pazienti che la considerano, per lavoro o relazioni sociali, una specie di biglietto da visita.

Gli inestetismi che più "turbano" le pazienti sono costituite in primo luogo dalle "macchie" , le famose lentigo che colpiscono in prevalenza, ma non solo, soggetti che si sono esposti molto al sole e le cheratosi, cioè macchie rilevate,dette anche "verruche seborroiche"

Secondariamente le alterazioni della trama cutanea, e da ultimo il riassorbimento del tessuto connettivo con aumento degli spazi interossei.

Le macchie cutanee possono essere oggi trattate con successo con il laser q.switch un laser molto sofisticato che emette impulsi nell'ordine dei nano secondi e perciò è in grado di colpire selettivamente i melanosomi, che sono responsabili dell'inestetismo.

Il trattamento non è doloroso, non richiede anestesia ed è molto accettato dalla paziente. Il decorso prevede una settimana - dieci giorni in cui si produce una microesfoliazione con successivo eritema e ricostituzione della pelle normale.

 

In queste foto, molto esemplificative, si vede benissimo la scomparsa della lentigo, trattata con laser q.switch e la persistenza della cheratosi. Queste ultime possono essere trattate con laser ablativi quali l'erbio non frazionato che costituisce una tecnica assolutamente tranquilla e non dolorosa.

Il trattamento con la luce pulsata può essere eseguito quando le macchie sono numerose e si voglia ottenere anche un miglioramento della tramatura cutanea; in questo caso occorrono più sedute rispetto alle una-due del trattamento laser.

Uno strumento molto importante per il ringiovanimento delle mani è costituito dall'acido polilattico, una sostanza che introdotta nella cute stimola la produzione di collageno con ottimi effetti di aumento della densità cutanea. Esso va utilizzato molto diluito per evitare effetti collaterali quali la comparsa di noduli.

Infine un ruolo molto importante nel ringiovanimento delle mani è costituito dal trattamento sclerosante delle varici sottocutanee: una tecnica molto utile e nello stesso tempo semplice in una zona dove non esiste tra l'altro il problema del riflusso.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox