OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Punture di pulci

Punture di pulci

"Il segno clinico più frequente della puntura di pulce è costituito da papule orticariodi sormontate da una vescicola, il che le rende spesso indistinguibili dalle punture di acaro o di cimice. Talvolta possono manifestarsi anche delle lesioni bollose."

Sempre più frequente è nelle nostre case la presenza di animali domestici e correlate sono anche manifestazioni dermatologiche spesso fastidiose e talvolta non riconosciute.

Tra queste ricordiamo le punture di pulci, molto frequenti in quanto questi organismi sono veicolati da cani, gatti e uccelli. Esse vivono comunemente sui tappeti ma ne fuoriescono saltando per mordere la superficie inferiore delle gambe; se si consente a cani e gatti si tare sui mobili o sui letti, le morsicature possono interessare il tronco.

Il segno clinico più frequente della puntura di pulce è costituito da papule orticariodi sormontate da una vescicola, il che le rende spesso indistinguibili dalle punture di acaro o di cimice. Talvolta possono manifestarsi anche delle lesioni bollose.

Non infrequentemente tali lesioni papulose si infettano in seguito all'intervento del paziente che si produce delle escoriazioni per l'intenso prurito.

Il problema fondamentale di queste dermatosi è che, non essendo i pazienti consapevoli di essere stati morsicati, spesso sono increduli nei confronti della diagnosi stessa. La terapia non consiste solo e soltanto nella applicazione di corticosteroidi topici ad alta potenza, ma nella disinfestazione precisa ed accurata di tutti gli ambienti della casa, cosa noiosa e molto spesso sgradita.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox