OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

Il peeling nel melasma?

Una delle metodiche comunemente più proposte nel trattamento del melasma è senza dubbio il peeling proposto nella maggior parte in versioni soft per evitare rischi di iperpigmentazioni.Ci riferiamo all'acido salicilico, all'acido glicolico, alle maschere di tretinoina.

Il concetto dell'esfoliazione per eliminare il pigmento anche se estremamente diffuso suscita invero parecchie perplessità in quanto non appare una metodica in grado di agire selettivamente sul pigmento che si vuole eliminare; come è stato detto da un autorevole esperto ad un recente congresso, la sua unica funzione sarebbe quella di favorire la penetrazione di sostanze schiarenti; tuttavia spesso esso è usato come unica metodica, anche se spesso seguito da trattamenti domiciliari.

In realtà il trattamento specifico del melasma appare ancora oggi fondato sull'applicazione di sostanze in grado di incidere sul pigmento esistente più che sugli inibitori della sintesi di nuova melanina con di metodiche quali la luce pulsata in grado di colpire la melanina senza creare processi infiammatori tipici del laser q switch cosi' indicato invece per altri tipi di iperpigmentazioni. Le stesse maschere di tretinoina al di là del loro effetto rischiano di rendere la cute ancora più sensibile alle radiazioni UV. Il ruolo dei laser frazionati non ablativi nel trattamento del melasma appare ancora oggi molto controverso

Una delle novità più interessanti è costituita dalla componente vascolare nella genesi del melasma. In questo senso il dye laser potrebbe essere secondo gli ultimi dati la chiave per agire contro le possibili recidive.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox