OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Orzaiolo e calazio

Orzaiolo e calazio, infezioni della palpebra dell'occhio

Orzaiolo e calazio sono entranbi due problemi che affligono le palpebre e sono legati all'interessamento delle ghiandole sebacee dell'occhio.

L'orzaiolo può formarsi esteriormente quando colpisce una ghiandola di Zeis o nella parte interna dell'occhio quando la ghiandola infettata è una ghiandola di Meibomio. E' causato da un'infezione batterica provocata dallo stafilococco che attacca la palpebra ostruendo il dotto escretore.

La forma esterna è più lieve e in genere regredisce spontaneamente o in seguito alla applicazione di pomate antibiotiche; quella interna è più difficile da curare e può richiedere alle volte l'incisione chirurgica.

L'infiammazione cronica delle ghiandole di Meibomio è invece responsabile del calazio che costituisce una vera e propria cisti e talora puo' insorgere in seguito a cronicizzazione dell'orzaiolo. Molto spesso richiede una vera e propria asportazione chirurgica.

E 'stata descritta la maggiore frequenza di calazi in soggetti che soffrono di rosacea oculare e anche di blefarite seborroica. In questo senso può essere molto utile la pulizia accurata quotidiana con cotton fioc imbevuti di acqua calda per rimuovere al mattino la secrezione di queste ghiandole che può dare origine sia alla blefarite che al calazio vero e proprio.

L'associazione di queste forme con problemi internistici (es stitichezza) o cattiva alimentazione appare a nostro avviso priva di razionale scientifico.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox