Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

La maschera botulinica

La maschera botulinica rappresenta una novità destinata ad interessare il pubblico femminile alla ricerca di alternative al classico botulino da iniezione. Si tratta di una metodica adatta alle pazienti timorose delle iniezioni ma che nello steso tempo desiderano ridurre le rughe da espressione senza ricorrere neanche a impegnativi resurfacing.

Pur essendo una maschera, a differenza di altre maschere, deve essere applicata dal dermatologo plastico che dovrà seguire la pazienti anche per i trattamenti domiciliari.

Essa si basa sulla Lysedine R una sostanza in grado di provocare, veicolata da dei catalizzatori enzimatici, un 'azione miorilassante dei muscoli mimici più superficiali. E' ovvio che l'effetto è meno duraturo e meno intenso di quello della tossina iniettata direttamente nel muscolo; tuttavia, essendo una maschera che viene soltanto applicata sulla cute per 40 minuti, è di grande accettabilità per la paziente.

Per ottenere dei buoni risultati è necessario eseguire un 'applicazione alla settimana per tre volte, proseguendo poi una volta ogni due mesi. A differenza della sostanza iniettabile, che non può essere utilizzata su tutti i muscoli del viso, la maschera viene applicata su tutto il viso, dove esercita la sua azione senza effetti collaterali.

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!


Iscriviti alla newsletter di Margherita.net. Ogni settimana nella tua mailbox.




TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE