OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

macchie della pelle

Un sempre maggiore interesse alle "macchie" sulla pelle del corpo e in particolare sul viso caratterizza la richiesta dermatologica degli ultimi anni. Essa è alimentata da ragioni in parte di carattere medico (la maggiore attenzione ai "nei" e alla loro evoluzione) e in parte di carattere estetico (la maggiore attenzione ai segni di invecchiamento cutaneo).

In particolare, al dermatologo plastico si richiede spesso di controllare le neoformazioni del volto e di eliminare quelle "antiestetiche" nel modo più indolore e rapido possibile.

Ma quali sono le neoformazioni che più frequentemente compaiono sul viso?

Le cheratosi seborroiche sono formazioni in genere iperpigmentate di natura esclusivamente epidermica, rilevate sul piano cutaneo.

Hanno un significato esclusivamente estetico e possono essere eliminate con laser ablativo, con curettage, o con crioterapia.

Le lentigo sono formazioni piane , in genere molto numerose, classico segno di fotoinvecchiamento, che in alcuni casi possono essere confuse con i nevi giunzionali. Il metodo più moderno per la loro eliminazione è costituito dal laser Q-switch, ma possono essere pure trattate con crioterapia o peeling e laser ablativi.

I nevi presenti sul viso possono essere di diverso tipo: possono essere giunzionali (e in tal caso vanno differenziati dalle lentigo) o dermici quando appaiono in genere rilevati sul piano cutaneo. Vanno entrambi asportati chirurgicamente.

Le cheratosi attiniche sono neo formazioni eritemato-squamoso che danno alla cute un aspetto rasposo e sono un segno di danno da esposizione solare. Hanno un significato medico in quanto possono evolvere verso tumori cutanei. La metodica migliore di asportazione è la crioterapia.

E' chiaro che il dermatologo costituisce lo specialista più indicato alla asportazione di queste neoformazioni in quanto, sia con l'esame clinico che con l'esame dermatoscopico, è in grado di formulare una diagnosi corretta, che è la prima condizione per l'esecuzione di una corretta tecnica di eliminazione.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox