OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Il trattamento delle macchie del viso

Il trattamento delle macchie del viso

Questo è il periodo tipico in cui si vuole intervenire nel trattamento delle macchie del viso spesso residuo dell'esposizione al sole dei periodi estivi.

Bisogna però precisare che il termine "macchia" è un termine spesso usato da persone non esperte del settore non in grado di eseguire una corretta diagnosi dermatologica sia dal punto di vista clinico che dermatoscopico.

Tre sono in effetti le "macchie " del viso che più comunemente si notano soprattutto - ma non solo - nei soggetti che frequentemente si espongono alle radiazioni solari.

Il primo tipo è costituito dalle lentigo solari che vanno accuratamente differenziate dai nevi e dalle lentigo maligne tramite esame dermatoscopico. In effetti solo le lentigo solari possono essere trattate con il laser che deve essere esclusivamente con il laser q switch l'unico in grado di eseguire una laserterapia selettiva, senza lasciare cicatrici.

Una altro tipo di neoformazione molto diffusa soprattutto nei fototipi chiari è costituito dalla discheratosi attinica una lesione eritemato-squamosa che si presenta spesso in forma multipla e si distingue dalle lentigo oltrechè per il colore anche per l'aspetto ruvido.
Per quanto le discheratosi siano spesso trattate con creme queste si rilevano molto spesso inefficaci. Viene spesso proposta anche la terapia fotodinamica (applicazione di acido aminolevulinico + irradiazione con led) anche se a nostro avviso i migliori e più efficaci risultati si ottengono con un laser chirurgico il co2, utilizzato anche nel modo frazionato.

Una altra neoformazione estremamente frequente, sia sul viso ma anche sul corpo, è la cheratosi seborroica spesso su base genetica e non legata al fotoinvecchiamento.
Questa formazione può essere eliminata molto facilmente essendo puramente epidermica. Le metodiche di eliminazione sono essenzialmente il curettage semplice o preceduto da vaporizzazione con laser CO2. Ribadiamo ancora una volta che il trattamento di queste neoformazioni è di stretta pertinenza dello specialista Dermatologo.


Foto di lentigo cheartosi attinica cheratosi seborroica


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox